Sei in: Home » Articoli

Cassazione: favorevole al divorzio? Il matrimonio Ŕ nullo

E' nullo il matrimonio se all'interno della coppia uno dei coniugi ha una mentalitÓ divorzista e lo manifesta apertamente ancor prima di andare all'altare. Lo ha sancito la Corte di Cassazione che ha convalidato la nullitÓ del matrimonio, sancita dalla Sacra Rota, contratto nell'agosto del '73 da una coppia palermitana all'interno della quale il marito, Giuseppe F., ancor prima di sposarsi, si era mostrato favorevole al divorzio, partecipando attivamente al movimento in favore dell'istituto del divorzio e, successivamente, alla campagna referendaria per impedirne l'abrogazione.
Per la Suprema Corte, che ha respinto il ricorso della moglie Maria Aurelia A. oppostasi all'annullamento, poco importa se il sý Ŕ stato pronunciato davanti ad un sacerdote. Il matrimonio deve essere dichiarato nullo anche dai nostri giudici visto che il marito "era contrario all'indissolubilitÓ del matrimonio" e la moglie non era all'oscuro delle riserve mentali del consorte. Un matrimonio, quello tra Maria Aurelia A. e Giuseppe F. contratto il 20 agosto del 1973 con tanto di celebrazione religiosa anche se Giuseppe "aveva partecipato attivamente al movimento in favore dell'istituto del divorzio" prima dell'approvazione della legge 898/70 e, poi, "alla campagna referendaria per impedirne l'abrogazione".
(29/08/2005 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
» Addio compenso per l'avvocato poco accorto
» Drogometro: al via in tutta Italia
» ResponsabilitÓ magistrati: il cittadino pu˛ agire direttamente per chiedere i danni
In evidenza oggi
Divorzio: niente assegno alla ex laureata che torna da mammÓDivorzio: niente assegno alla ex laureata che torna da mammÓ
╚ legale vietare l'accesso alle famiglie con bambini nei ristoranti?╚ legale vietare l'accesso alle famiglie con bambini nei ristoranti?
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF