Sei in: Home » Articoli

Convegno: Il Diritto Amministrativo Elettronico - Catania 2 e 3 luglio 2004

Nei giorni 2 e 3 luglio prossimi si svolgerà la III edizione del Convegno DAE 2004 - Diritto Amministrativo Elettronico presso il Katane Palace Hotel (Catania). L'evento è stato realizzato da Ce.S.D.A. - Centro Studi di Diritto Amministrativo in collaborazione con Diritto & Diritti e ITTIG, con l'Alto Patrocinio del Segretario Generale del Consiglio d'Europa, Mr. Walter Schwimmer. E' altresì patrocinato dal Ministro dell?Innovazione e le Tecnologie, dall'Ordine degli Avvocati di Catania, dal Circolo Giuristi Telematici e dal CSIG, dalla Direzione scientifica e dallo Studio Legale Giurdanella. L'evento propone la seguente programmazione:
Prima giornata - venerdì 2 luglio
ore 9,00
arrivo e registrazione dei partecipanti
ore 9,15
saluti delle autorità
ore 9,30
apertura dei lavori - Carmelo Giurdanella
ore 9,30 - 11,00
prima sessione di studio
"I cardini della attività amministrativa in forma elettronica" -
presiede Giuseppe Cassano (Foro di Roma)
- Il ruolo della conoscenza giuridica nella azione della PA - Monica Palmirani (Cirsfid, Bologna)
- Inquadramento generale dell'atto amministrativo elettronico -
Michele Corradino (Consiglio di Stato, Roma)
- Ancora sul procedimento telematico: le ultime ricerche -
Giovanni Duni (Università di Cagliari)
ore 11,00 coffee break
ore 11,30 - 13,30
seconda sessione di studio
"Attività amministrativa in forma elettronica tra ricerca giuridica e prassi" - presiede Bruno Caruso (Università di Catania)
- Telematica ed azione amministrativa - Angelo Giuseppe Orofino (Foro di Bari)
- Effettività del protocollo informatico, efficienza e trasparenza delle P.A. - Ernesto Belisario (Foro di Potenza)
- Un particolare atto amministrativo elettronico: la "Carta Multiservizi della Difesa" - Michele Iaselli (Min. Difesa, Napoli)
- Digitalizzazione delle procedure concorsuali: i progetti del Formez - Giampaolo Deodori (Formez, Roma)
Pausa pranzo
ore 15,00 - 16,00
terza sessione di studio
"Tutela del cittadino nei rapporti con la P.A. digitalizzata tra esigenze di efficienza e di trasparenza" (in collaborazione con "Quaderni di Informatica Giuridica e Diritto dell'Informatica" di Telejus) - presiede Carmelo Giurdanella (CeSDA, Catania)
- Il ruolo della firma digitale nel dialogo tra cittadino e P.A. - Elio Guarnaccia (Foro di Catania)
- Alfabetizzazione informatica: un progetto della Provincia di Roma - Gianluca Ferrara (Provincia di Roma)
- Cittadino e consumatore digitale tra vecchi e nuovi diritti e libertà - Guido Scorza (Cirsfid, Bologna)
ore 16,00 - 17,30
quarta sessione di studio
"Esperienze di Governo elettronico in Europa e nel Mondo" - presiede Nicola Palazzolo (ITTIG, Firenze)
- E-democracy e best practices: modelli ed esperienze a confronto - Roberta Nannucci, Mariangela Biasiotti (ITTIG, Firenze)
- L'atto amministrativo elettronico in Brasile - Marcus Vinicius Filgueiras (Università, Brasile)
- La rete civica di Guantanamo (Cuba) e Gnu/LinEx nell'Estremadura (Spagna)
- Tommaso Pucci (ITTIG, Firenze)
ore 17,30 coffee break
ore 18,00 - 19,45
quinta sessione di studio
"Le tematiche di grande attualità. Il software nella Pubblica amministrazione" - presiede Guido Scorza (Cirsfid, Bologna)
- Il Software Libero nei primi atti normativi di Stato e Regioni - Isabella D'Elia, Marina Pietrangelo (ITTIG, Firenze)
- Coordinamento informatico e software alla luce della recente giurisprudenza costituzionale - Daniele Marongiu (Università di Cagliari)
- Condivisione e OSS in ambito PA: risultati dello Studio di fattibilità IDA
- Roberto Tavano (Unisys Italia, Roma)
- Le prospettive della Regione Toscana - Giancarlo Galardi (Regione Toscana)
- Riuso, interoperabilità e open standard - Andrea Valboni (Microsoft Italia, Milano)
Seconda giornata - sabato 3 Luglio
ore 9,15 - 11,00
sesta sessione di studio
"Il processo sull'atto amministrativo elettronico" - presiede Francesco Brugaletta (Diritto e Diritti)
- L'impugnazione dell'atto amministrativo elettronico: i possibili approcci
- Dauno Trebastoni (TAR Catania)
- Il sindacato sull'attività amministrativa elettronica - Giuseppe Caruso (TAR Calabria)
- Il ruolo del CNF nella modernizzazione della avvocatura - Massimo Melica (CSIG, Bari)
- La formazione: un sistema informatico per la simulazione del processo amministrativo - Nicola Lettieri, Francesco Romano (ITTIG, Firenze)
ore 11,00 coffee break
ore 11,30 - 13,30
settima sessione di studio
"Contrattualistica pubblica telematica e appalti ad oggetto informatico" - presiede Carmelo Giurdanella (Foro di Catania)
- La nuova disciplina comunitaria di coordinamento: la direttiva 2004/18/CE
- Fabrizio Traina (Foro di Ragusa)
- Modelli di E-procurement a confronto: il DPR 101/02 e le scelte del legislatore comunitario - Mauro Gatti (ASL di Pavia)
- Le difficoltà nella redazione dei bandi, i primi approcci della giurisprudenza amministrativa - da assegnare
- Il caso pratico: una gara Consip ad oggetto informatico innanzi al giudice amministrativo - Corrado Diaco (Foro di Napoli)
Pausa pranzo
ore 16,00 - 17,00
Dibattito finale con i presidenti di sessione, conclusioni
ore 17,00
Coffe break di saluto e arrivederci alla prossima edizione
Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il sito ufficiale del DAE: www.cesda.it/dae.
Il comunicato stampa:
http://www.cesda.it/dae/materiale/DAE2004_comunicato_stampa.pdf.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/07/2004 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF