Sei in: Home » Articoli

Cassazione: è lecito per il datore di lavoro controllare i tabulati telefonici

La Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, con sentenza n. 4746 dello scorso 3 aprile, è interventuta, ancora una volta, in materia di controllo dei lavoratori sul posto di lavoro facendo chiarezza, questa volta, sui diritti del datore di lavoro. In sostanza la Corte ha stabilito che se al datore di lavoro è preclusa la possibilità di controllare l?attività lavorativa in senso stretto, è però consentito controllare la correttezza dell?operato del lavoratore. Rientra dunque nei suoi poteri, secondo quanto afferma la Corte, effettuare un controllo dei tabulati telefonici per accertarsi che sia stato fatto un uso legittimo del telefono.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(04/05/2002 - Marina Demaria)
Le più lette:
» Equitalia: rottamazione anche per il sovraindebitamento
» Gassani: 1 coppia su 5 in Italia separata in casa, per non finire sul lastrico
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Tasse ridotte dal giudice fino al 90%
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietà
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF