Sei in: Home » Articoli

REVERSIBILITA' e FURTO DI PENSIONI - Petizione di Irma MAESTRI

computer telematico
La puntata 352 di POSTA & RISPOSTA riguarda una petizione pubblicata dalla nostra lettrice Irma Maestri (che vive nella bella cittadina trentina di Pieve di Bono e ci scrive dall'account irmamaestri@yahoo.it) cui lascio illico ed immediate la parola: "Oggetto della richiesta: STOP AL FURTO LEGALIZZATO PENSIONI DI REVERSIBILITA' Messaggio: Egregio Avvocato, leggo che in data 12/05/2012, Lei ha avuto la sensibilità di dare spazio alla signora che lamentava il "furto" sulla pensione di reversibilità dal titolo: PENSIONE di reversibilità, incumulabilità e CICCIOLINA - La lettrice parla di enormi ingiustizie e di pensione politica (www.studiocataldi.it) Sono nella stessa barca ed ho pubblicato una petizione al riguardo. Chiedo gentilmente di voler pubblicare il testo riportato di seguito, al fine di poter raccogliere il maggior numero possibile di firme. Ringrazio per la disponibilità, solidarietà e sensibilità. Maestri Irma
Buon giorno, sono una semplice cittadina, una delle tante che è colpita dal provvedimento legislativo n.335/95 art.1 comma 41 con annessa Tabella F (chiamata anche Legge Dini, personalmente la definisco ingiustizia Dini e di tutti i governi che si sono succeduti senza modificarla). Trattandosi di una Legge che non ha chiuso i “battenti”, ma che ogni giorno penalizza coloro che hanno la sfortuna di diventare vedovi/e orfani/e attraverso un meccanismo del tutto incostituzionale e ingiusto che –violando gli artt. 3 e 53 della Costituzione- non definisce sullo stesso piano i superstiti, mi sono rivolta anche a Voi , fiduciosa della divulgazione ai Vostri Iscritti.
Firmarla costa un attimo, mentre gli auspicabili benefici saranno per sempre!
Per saperne di più su ciò che sto tentando di fare Vi invito a cliccare il sito sotto riportato: http://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-della-camera-del-senato-modifica-comma-41-art-1-legge-335-1995-tabella-f?share_id=EyJHEmyThh&utm_campaign=petition_creator_email&utm_medium=email&utm_source=share_petition
Ringrazio per la cortese attenzione e saluto cordialmente". Siamo noi che Ti ringraziamo, carissima Irma! Sì, in effetti, ci occupammo della problematica il 12 maggio 2012.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/10/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Telefonia: Vodafone e 3 dovranno rimborsare i clienti
» Avvocati: sanzioni fino a 30mila euro per chi non identifica i clienti
» Tribunale di Milano: i redditi in nero del marito non contano ai fini dell'assegno alla ex
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF