autovelox multe
Le tariffe Rc Auto sono aumentate del 180% dal 1994 ad oggi e gli interventi proposti nei giorni scorsi dall'Isvap non porteranno ad una reale riduzione dei prezzi delle polizze. E' quanto dichiarano il Codacons e l'Associazione Tutela Utenti Servizi Finanziari, Bancari e Assicurativi. Secondo Carlo Rienzi, presidente del Codacons, "nessuna misura convincerà le imprese assicuratrici a rinunciare ai propri privilegi e agli enormi introiti provenienti dal settore auto e, del resto, non si capisce il motivo per cui le assicurazioni dovrebbero volontariamente diminuire i propri guadagni. L'unico provvedimento davvero in grado di ridurre i prezzi delle polizze, è l'eliminazione dell'obbligatorietà dell'rc auto, come avvenuto in altri paesi". Come dichiara Rienzi l'incremento delle tariffe è determinato da diversi fattori tgra cui il mancato controllo sulle assicurazioni, la carenza di concorrenza tra operatori e "soprattutto dall'ingiustizia per la quale il cittadino è sottoposto all'obbligo di assicurare la propria automobile, mentre la compagnia di assicurazione non ha alcun vincolo e può praticare il prezzo che preferisce".

Condividi
Feedback

(02/01/2011 - N.R.)
In evidenza oggi: