Contribuenti.it: presentazione istanza rimborso iva-rifiuti fino al 30 settembre

L'Associazione Contribuenti Italiani ricorda in una nota che è possibile presentare l'istanza di rimborso del 10% dell''IVA pagata sulla Tariffa Igiene Ambientale (IRT) fino al 30 settembre 2009 per non perdere i diritti acquisiti. Tutti i contribuenti potranno avvalersi dell'assistenza del team IRT presente presso le Direzioni Regionale di Contribuenti.it. Il rimborso spetta ai contribuenti in seguito alla ormai nota sentenza delle Corte di Cassazione, la n. 238/09 secondo cui, essendo la TIA (tariffa igiene ambientale) una tassa, non vi può essere applicata l'IVA. Secondo alcuni rapporti di fonte governativa, il totale dei rimborsi sarebbe di circa 200 milioni l'anno.
Ad ogni famiglia toccherà in media una cifra che si aggira intorno ai 360 euro. Mentre per le imprese gli euro da rimborsare sarebbero circa 3750. Per ulteriori informazioni www.contribuenti.it.
(25/09/2009 - Luisa Foti)

In evidenza oggi:
» Autovelox: multe tutte nulle
» Decreto fiscale è legge
» Riforma processo civile: ecco la bozza
» Avvocati: i contributi alla Cassa non sono deducibili!
» Decreto fiscale legge
Newsletter f g+ t in Rss