Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Piove droga sull'auto dei carabinieri: insospettabile fornaio vendeva Hashish lanciandolo dal balcone

Secondo quanto emerge da un comunicato stampa di Carabinieri.it, il nucleo operativo della Compagnia Roma Eur dichiara, di aver visto "piovere dal cielo" un pacchetto di Hashish, finito sul parabrezza dell'auto civetta a bordo della quale si trovano i carabinieri, durante un servizio di pattuglia, in via Terni. A quanto pare, il pacchetto contenente droga, sarebbe stato lanciato da un insospettabile fornaio. Subito dopo, il presunto acquirente, un magazziniere di 30 anni, si precipitato per recuperare il pacchetto piovuto dal cielo. Dopo la perquisizione dell'abitazione, che ha permesso il sequestro della droga, il fornaio, 29 anni, finito in manette con l'accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti e l'acquirente un magazziniere di 30 anni, stato segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti.
Il fornaio abitualmente vendeva la droga lanciandola letteralmente dal balcone della sua abitazione.
(29/12/2008 - Luisa Foti)
In evidenza oggi:
» Avvocati: cosa non va detto al collega per non rischiare una sanzione
» Telefonino alla guida: al vaglio il ritiro della patente
» Usura e restituzione degli interessi del mutuo
» Malattie professionali: quali sono riconosciute dall'Inail
» Fisco pignora 300mila euro: Codacons a rischio chiusura

Newsletter f g+ t in Rss