Diventa sempre più difficile per gli italiani far fronte alle spese per affittare o acquistare una casa. Secondo le ultime rilevazioni Istat infatti negli ultimi due anni la spesa menia mensile per il pagamento dei canoni di locazione è aumentata del 14% mentre le rate dei mutui hanno registrato un incremento medio del 7-8%. Nel centro Italia poi gli incrementi per gli affitti sono decisamente superiori alla media arrivando fino a quota 20% Al nord il maggiore incremento si è registrato nelle rate dei mutui che sono salite di oltre il 9% Secondo l'Istat più del 25% del reddito di una famiglia media viene speso proprio per la casa. Per il Codacons la situazione rilevata dall'Istat rende necessario rimediare attraverso un'incremento delle detrazioni fiscali per i canoni di locazione. Queste, secondo il Codacons andrebbero almeno triplicate. L'associazione dei consumatori contesta in ogni caso il dato Istat perchè non terrrebbe conto della realtà di questo settore in cui purtroppo vi sono anche molti affitti pagati in nero.
Condividi
Feedback

(23/08/2008 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Coronavirus: stop agli incontri tra padre e figlio residenti in comuni diversi
» Sospensione del mutuo: ecco il modello