La Sesta Sezione del Consiglio di Stato (Provvedimento n. 2920/2007) ha stabilito che l'ora di religione, nell'attribuzione dei crediti per l'esame di Stato, fa media. Con questa decisione il Consiglio di Stato ha accolto l'appello del Ministero della Pubblica Istruzione avverso un'ordinanza del TAR del Lazio che, al contrario, non aveva disposto la valutabilità delle ore di religione nel computo dei punti degli alunni in vista dell'esame di Stato.
Leggi il provvedimento
Condividi
Feedback

(28/06/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Coronavirus, udienze da remoto: le linee guida del Csm
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto