Sei in: Home » Articoli

Prestiti ai dipendenti pubblici anche da intermediatori finanziari

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, n. 32, serie generale, del 8 febbraio 2005, il decreto 27 dicembre 2006, n. 313, del Ministero delle economia e delle Finanze, concernente il "Regolamento di attuazione dell'articolo 13-bis del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 maggio 2005, n. 80". Il provvedimento introduce la possibilità che i prestiti dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni da estinguersi con cessione di quote della pensione ai sensi dell'articolo 1, comma 3 del DPR 180/1950, possano essere concessi da intermediari finanziari, che soddisfano talune condizioni. Il testo, che entra in vigore il 23 febbraio 2007, prevede, altresì, la possibilità che gli enti previdenziali stipulino apposite convenzioni con gli istituti finanziatori, con l'obiettivo di assicurare ai pensionati condizioni contrattuali piu' favorevoli, rispetto a quelle medie di mercato.

(Gesuele Bellini)
Decreto Ministero delle economia e delle Finanze 27.12.2006, n. 313
(11/03/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it


In evidenza oggi:
» Cassazione: niente addebito separazione se la moglie non vuole rapporti intimi
» Permessi legge 104: licenziato chi viene beccato a fare shopping
» Scaglioni Irpef
» Arriva il mutuo di cittadinanza
» Tutti gli usi della carta d'identitÓ elettronica
Newsletter f t in Rss