Sei in: Home » Articoli
 » Condominio

Frasi minacciose durante una lite condominiale? Non reato

La Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. n. 26079/2005) ha stabilito che non commette reato che profferisce frasi minacciose durante una lite condominiale. I Giudici del Palazzaccio hanno precisato che in tali casi, lo sfogo del condomino non integra gli estremi del reato di minaccia se, considerato anche il contesto nelle quali vengono espresse, non vi la prova sufficiente in ordine alla portata minacciosa della frase pronunciata.
Leggi la motivazione della sentenza
(14/11/2005 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Fumo in spiaggia: i divieti dell'estate 2018
» Educazione civica a scuola: al via la raccolta firme
» Basta impedire al padre di vedere il figlio per due giorni per commettere reato
» Buoni pasto a rischio per migliaia di lavoratori statali
» Manifestazioni pubbliche e sagre: le nuove regole

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss