La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. 43390/07) ha stabilito che portare al parco i cani senza il guinzaglio potrebbe costare il carcere al proprietario e a chi materialmente ha la custodia dell'animale a quattro zampe.
Gli Ermellini hanno infatti stabilito che, nel caso in cui il cane provochi danni alle persone che si trovano nel parco, il proprietario o la persona che avrebbe dovuto vigilare sull'animale a quattro zampe rischia una condanna per lesioni colpose.
Con questa decisione la Corte ha confermato la condanna a carico di giovane che aveva lasciato libero il suo cane nel parco senza guinzaglio che, a sua volta, correndo, aveva provocato lesioni permanenti a una mano a un ragazzo.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: