Arriva il servizio online offre oltre mille contatti in tutta Italia, utili per i cittadini che necessitano di informazioni

Ecosportello animali, c'è il servizio online

[Torna su]

Quante volte è capitato di trovare un animale ferito o in difficoltà e non sapere a chi rivolgersi, stante l'urgenza della situazione? Le risposta saranno semplici ed immediate grazie all'Ecosportello animali, un servizio online e gratuito creato da Legambiente per il soccorso di animali feriti o in difficoltà. Ecosportello è fruibile tramite App: con un solo clic è possibile trovare i contatti utili più vicini. In tutto il Paese ci sono già mille contatti, compresi centri recupero di animali selvatici, Servizi veterinari pubblici e Uffici comunali che si occupano di animali o delle Polizie municipali.

Ecosportello animali, ecco come funziona

[Torna su]

Per utilizzare Ecosportello basterà andare sul sito Legambiente o scaricare gratuitamente l'App Gaia Observer, disponibile su Android e Apple, e con un semplice clic sul pulsante "Ecosportello Animali" appariranno i riferimenti telefonici e di posta elettronica di chi istituzionalmente e/o per convenzione e/o finalità associativa, può dare risposta per salvare un animale in difficoltà.

Ecosportello animali, più informazione per i cittadini

[Torna su]

Il responsabile nazionale Cites, Fauna e Benessere animale Antonino Morabito spiega che, grazie alla nuova applicazione il servizio «valorizza le competenze istituzionali e offriamo un servizio utile ai cittadini. Così, dopo il servizio gratuito, attivo sulla medesima App, per segnalare i reati contro l'ambiente, abbiamo deciso di attivare il nuovo servizio dedicato agli animali feriti o in difficoltà».


Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: