Il nodo è legato alla partecipazione dei percettori del reddito ai Progetti utili alla collettività nel Comune di residenza che necessitano di certificazione verde

RdC, cosa succede a chi è senza green pass

[Torna su]

Non si ha più diritto al reddito di cittadinanza se non si ha il green pass. Aumenta la stretta decisa dal Governo Draghi in caso di mancanza della certificazione verde. Come spiega una nota del ministero del Lavoro n. 8526 del 29 ottobre 2021 (in allegato) i percettori del reddito devono far parte dei Progetti utili alla collettività nel Comune di residenza, ossia incontri dalla durata di almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16. e per partecipare a questi incontri serve il green pass. Senza di questo il percettore risulterà «assente ingiustificato», proprio come avviene a chi non mostra il green pass sul luogo di lavoro, e per questo scatterà la decadenza del reddito di cittadinanza. Come spiega la nota «Il beneficiario che non intende dotarsi del green pass si può suggerire di rinunciare al RdC per evitare la decadenza».

Rdc e partecipazione ai Puc scolastici

[Torna su]

La nota estende le considerazioni fatte per i progetti a quelli che si svolgono presso Istituti scolastici. In questi casi, chiunque accede alle strutture scolastiche, educative e formative deve possedere ed è tenuto ad esibire la certificazione verde Covid-. La misura non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute. Pertanto, anche in questi casi, il mancato rispetto delle disposizioni vigenti comporterà analoghe conseguenze. Fermi restando gli obblighi in capo ai beneficiari, è, ad ogni modo, lasciata alla facoltà dell'Ente titolare dei PUC la possibilità di valutare la rotazione su altri progetti. In tale ipotesi, l'operatore che segue il nucleo beneficiario Rdc potrà procedere ad assegnare l'interessato ad altro PUC previo aggiornamento del PaIS e nuova sottoscrizione delle parti.

Green pass e decadenza dal RdC

[Torna su]

Ma cosa succede nel caso in cui si incorra in decadenza dal reddito? Si potrà ripresentare la domanda soltanto quando si avrà il certificato o quando la certificazione non sarà più obbligatoria per legge. E le previsioni lasciano intendere che si procederà con il green pass. Lo stesso ministro della Salute, Roberto Speranza, ha fatto intendere che il certificato potrebbe accompagnare gli italiani nel 2022: fino a marzo o addirittura fino a fine estate.

Scarica pdf Nota ministero del lavoro n. 8526/2021

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: