Gli Stati membri dell'Ue hanno autorizzato la commercializzazione: il primo alimento selezionato è tarma della farina che diventerà uno snack
piatto di insetti fritti

Ue autorizza commercializzazione della larva della farina

[Torna su]

Il primo insetto a finire nel piatto sarà la larva della farina. È arrivato il primo via libera dall'Ue a un insetto come alimento, che arriva dopo la valutazione scientifica da parte dell'Efsa. Gli Stati membri dell'Ue hanno autorizzato la commercializzazione come alimento delle larve gialle essiccate del tenebrione mugnaio, meglio note come tarme della farina.

Insetti nel piatto, le risultanze dell'Efsa

[Torna su]

Secondo quanto stabilito questo nuovo alimento potrà essere immesso in commercio come insetto essiccato intero, come uno snack, o come farina, ingrediente per numerosi prodotti alimentari. L'autorizzazione stabilisce requisiti di etichettatura specifici per quanto riguarda l'allergenicità, visto che l'Efsa ha chiarito che il consumo dell'insetto può portare a reazioni ai soggetti con allergie preesistenti a crostacei e acari della polvere. La decisione Commissione europea, parte della strategia "Farm to Fork, verrà presto formalizzata presto.

Insetti, le ricerche dell'Ue

[Torna su]

Il piano d'azione Ue 2020-30 per i sistemi alimentari sostenibili identifica gli insetti come una fonte di proteine a basso impatto ambientale che possono sostenere la transizione 'verde' della produzione alimentare Ue. Al momento, sono undici le domande per insetti come nuove alimenti all'esame dell'Efsa. Nello specifico il primo insetto ammesso saranno larve del coleottero Tenebrio molitor, conosciuto anche come 'tarma della farina' o 'tenebrione mugnaio', in grado di rappresentare una fonte di cibo potenzialmente sostenibile e a basse emissioni di carbonio per il futuro. Per i ricercatori della Ue i vermi, interi o in polvere, possono costituire uno spuntino ricco di proteine o un ingrediente per altri alimenti. Infine, una volta essiccato, il verme sembra che abbia un sapore molto simile alle arachidi.

Leggi anche Insetti a tavola: dal 1° gennaio in vigore il regolamento Ue

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: