Per il tribunale di Avellino, nei giudizi in materia di onorari legali, il giudice competente è diverso a seconda dell'autorità davanti alla quale l'avvocato ha patrocinato
uomo che mostra soldi in ufficio

Competenza scissa tra monocratico e collegiale

[Torna su]

Con un'ordinanza del 15 settembre 2020 (sotto allegata), il Tribunale di Avellino ha operato una distinzione per molti versi innovativa, che di certo farà parlare di sé.

In particolare, giudicando in materia di onorari legali, il giudice campano ha tenuto distinta l'ipotesi in cui l'avvocato abbia esercitato la propria attività professionale (nella specie in favore di un Comune) davanti al Tribunale, da quella in cui l'attività sia stata prestata dinanzi al TAR e alla Cassazione.

Nel fare ciò, ha quindi scisso le decisioni sugli onorari presentate con un unico ricorso dinanzi all'ufficio in composizione collegiale.

Giudice collegiale per le cause in tribunale

[Torna su]

Per il giudice di Avellino, il tribunale in composizione collegiale può giudicare solo sui giudizi incardinati presso il medesimo tribunale e ciò in ragione di quanto disposto dall'articolo 14 del decreto legislativo numero 150/2011 che, come chiarito dalle Sezioni Unite della Corte di cassazione con la pronuncia n. 4485/2020 e come ribadito nell'ordinanza in commento, "configura un'ipotesi di competenza funzionale dell'ufficio giudiziario di merito adito per il processo nel quale è stata prestata l'attività professionale per i cui onorari si agisce in giudizio".

Giudice monocratico per le cause dinanzi a TAR e Cassazione

[Torna su]

A detta del Tribunale, tuttavia, il predetto articolo 14 non può essere considerato una norma che attribuisce una competenza funzionale esclusiva, ma solo come una norma che attribuisce una competenza funzionale aggiuntiva.

In ragione di ciò, rispetto ai giudizi incardinati dinanzi al TAR e alla Corte di cassazione, il tribunale deve decidere come giudice monocratico e non come giudice collegiale.

Si ringrazia l'Avvocato Mario Di Salvia per l'invio del provvedimento

Scarica pdf ordinanza Tribunale Avellino 15 settembre 2020
Valeria Zeppilli
Avv. Valeria Zeppilli (profilo e articoli)
Consulenza Legale
E-mail: valeria.zeppilli@gmail.com
Avvocato e dottore di ricerca in Scienze giuridiche, dal 2015 fa parte della redazione di Studio Cataldi -- Il diritto quotidiano. Collabora con la cattedra di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto delle relazioni industriali dell'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti - Pescara.
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: