2 e 3 luglio Webinar di Luigi Viola patrocinato da Studio Cataldi sulla piattaforma Zoom
concetto di giustizia predittiva

Tre appuntamenti con Luigi Viola: 2 luglio ore 15.00 e 3 luglio ore 9.30 sul tema della giustizia Predittiva.

Registrati subito all'evento su ZOOM

Negli ultimi anni si è assistito ad un fenomeno di crescente incertezza giuridica, determinato dalla riduzione della qualità delle leggi e dalla nascita di nuovi diritti. 

Eppure la certezza del diritto va salvaguardata, in uno con l'evoluzione dei diritti stessi.

Si deve trovare un equilibrio: altrimenti, l'incertezza rischia di divenire arbitrio e violare il principio di uguaglianza posto a presidio della Costituzione.

Recentemente (18.6.2020), il Presidente della Repubblica ha ricordato che "La coerenza giurisprudenziale nell'interpretazione delle norme rafforza la fiducia dei cittadini nel sistema giudiziario, giacché dà attuazione al principio di uguaglianza…assicurando la parità di trattamento tra casi simili. Occorre, infatti, aver ben chiaro il confine che separa l'interpretazione della legge dall'arbitrio e dalla ricerca della pura originalità nella creazione della regola, che determinano spesso un disorientamento pericoloso dovuto all'imprevedibilità della risposta giudiziaria. I nostri cittadini hanno diritto a poter contare sulla certezza del diritto e sulla prevedibilità della sua applicazione rispetto ai loro comportamenti".

Come fare ad aumentare il grado di certezza del diritto?

La risposta può trovarsi in una nuova branca del diritto: la giurimetria.

Si potrebbe obiettare che il diritto si basa sull'interpretazione che è, invece, soggettiva e, dunque, fisiologicamente impermeabile alla certezza.

Non è così per Luigi Viola, che ha elaborato un algoritmo per interpretare la legge, compatibile con l'esigenza di personalizzazione del caso; ha scritto un libro per spiegarlo (Interpretazione della legge con modelli matematici), diventato best seller e tradotto in Inglese, Tedesco, Spagnolo.

Il dibattito, però, è diventato internazionale; così è stato organizzato dalla Scuola di Diritto Avanzato (Advanced Law School) il terzo Congresso sulla Giustizia predittiva per parlare proprio di questi temi, con una sessione internazionale ed una italiana, con relatori che sono i numeri uno, chiamati a raccolta dal mondo Accademico, dalla Magistratura, dalla professione Forense, dalla professione Notarile.

StudioCataldi ha subito subito appoggiato l'idea ed il coraggio, mettendo a disposizione il proprio know how.

Ecco i relatori della sessione INTERNAZIONALE:

  • Luigi VIOLA, Italy (Lawyer, Director Advanced Law School, Professor of Jurimetrics at University UniPegaso, Author of the book interpretation of the law through mathematical models)
  • Giancarlo MORETTI, Italy (tbc, Lawyer, AIGA London)
  • Jasna GERIC, Croatia (Traslater, Professor)
  • Iain Grant MITCHELLUnited Kingdom (expert in IT law, member of the CCBE IT Law Committee, member of the IT Panel of the Bar Council of England and Wales, Chair of the Scottish Society for Computers and Law, Barrister in both Scotland and England & Wales)
  • Óscar Silva ÁLVAREZ, Chile (Profesor de Derecho procesal civil, Departamento de Derecho procesal civil)
  • Ersi BOZHEKU, Albania (Associate professor, University of Tirana)
  • Ratko BRNABIC', Croatia (Associate professor, University of Split, Head of Department for Company Law and Commercial Law)
  • Carlos Agurto GOZALES, Peru (Professor of Comparative law and legal systems of the world- University National of San Marcos)
  • Pietro CHIOFALO, ITALY (D.G. Advisory Board & Representative of interest groups at the Italian Chamber of Deputies).

Ecco I relatori della sessione ITALIANA:

  • Paolo STORANI (Avvocato cassazionista, Consulente parlamentare, ViceDirettore StudioCataldi)
  • Rocco GUERRIERO (Presidente Camera Arbitrale Internazionale)
  • Caterina CHIARAVALLOTI (Presidente di Tribunale)
  • Claudia MORELLI (Legal Journalist)
  • Gaetano DANZI (Avvocato, Presidente dell'associazione Ad Pythagoram)
  • Veronica CASALNUOVO (Avvocato, Commissione pari opportunità)
  • Lucilla GATT (Professore Ordinario Diritto Privato, Direttore Centro di Ricerca ReCepl)
  • Ugo RUFFOLO (Professore Ordinario di Diritto privato)
  • Francesco FELIS (Notaio)
  • Tiziana CARADONIO (Magistrato)
  • Mirella DELIA (Magistrato, referente della Buona Prassi BDDC)
  • Mauro BOVE (Professore Ordinario di Diritto processuale civile)
  • Gianfranco D'AIETTI (Docente di informatica giuridica, già Presidente di Tribunale)
  • Marco SCIALDONE (Avvocato, Docente Universitario, già membro della Commissione di esperti sull'intelligenza artificiale del Ministero dello Sviluppo economico)
  • Leo STILO (Avvocato, Direttore Il Nuovo Diritto)
  • Giuseppe CORASANITI (Sostituto procuratore generale presso la Suprema Corte di Cassazione)
  • Giovanna SURIANO (Avvocato, Presidente Nazionale Fondazione Aiga T. Bucciarelli)
  • Aldo RESTA (Magistrato Referente Informatica presso Ministero della Giustizia)
  • Massimo PALAZZO (Notaio, Presidente Fondazione Notariato)
  • Andrea GIORDANO (Magistrato della Corte dei Conti)
  • Serafino RUSCICA (Consigliere parlamentare presso il Senato della Repubblica)
  • Luisa CALVAGNA (Avvocato, Curatrice volume sulla Giustizia Predittiva)
  • Manuela RINALDI (Avvocato Cassazionista, Docente a Contratto Diritto del lavoro e tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro)
  • Michele FILIPPELLI (Professore aggregato di Diritto privato, Direttore scientifico Alcmaeon)
  • Jole LE PERA (Avvocato Cassazionista)
  • Michele ANCONA (Presidente di Sezione in Corte di Appello)
  • Valerio de GIOIA (Magistrato)
  • Bruno FIAMMELLA (Avvocato Cassazionista, già docente di Informatica Giuridica)
  • Rosaria GIORDANO (Magistrato assistente di Studio presso la Corte Costituzionale).

L'appuntamento è fissato per i giorni 2, 3 e 4 luglio, su piattaforma Zoom. 

Registrati adesso su zoom: 

https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_SC4mHEwWQ3G1Jx4x1Qoxmw

Tutti i dettagli sono reperibili all'url: https://www.scuoladirittoavanzato.com/2020/06/23/3rd-congress-on-predictive-justice/

Iscrizioni tramite email all'indirizzo: info@scuoladirittoavanzato.com

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: