Sei in: Home » Articoli

Sigarette e cartine più care

Condividi
Seguici

La legge di bilancio prevede un rincaro non solo per le sigarette tradizionali, ma anche per cartine e tabacco utilizzati per il self service
vendita di sigarette tabacchino

di Gabriella Lax - Costerà caro mantenere il vizio del fumo. Non solo infatti la legge di bilancio prevede un rincaro per le sigarette tradizionali, ma anche per cartine, filtrini e tabacco utilizzati per il self service.

  • 1. Microtassa per filtri e cartine
  • 2. Aumenta il costo delle bionde
  • 3. Aumenta il tabacco
  • Microtassa per filtri e cartine

    Non bastava l'aumento relativo alle sigarette tradizionali: la prossima manovra ha previsto una microtassa da 0,0036 euro su ogni pezzo contenuto delle confezioni di cartine e filtri. Il pacchetto con 50 cartine costerà 0,18 centesimi in più. La microtassa la verrà in sostanza pagata i produttori o i fornitori nazionali, ma potrebbe ricadere sugli stessi fumatori fumatori.

    Aumenta il costo delle bionde

    Sale però anche - dal 59,5 al 59,8% l'aliquota di base sulle sigarette. Sale di un punto l'aliquota percentuale per il calcolo dell'onere fiscale minimo. La decisione frutterà all'Erario 53 milioni in più.

    Aumenta il tabacco

    Mezzo punto in più sull'aliquota di base per tutti i tipi di tabacchi lavorati.incremento di 5 euro al chilo l'accisa minima dei trinciati per sigarette, sigari e sigaretti. Anche in questo caso grandi guadagni per le casse dello Stato: 1,858 milioni per i sigari e 8,673 milioni per i sigaretti. E ancora P maggiori entrate per 192mila per altri articoli da fumo e 27mila euro per i tabacchi da fiuto o da mastico.

(21/12/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Taser a tutte le forze dell'ordine
» Stop chiamate call center anche sui cellulari

Newsletter f t in Rss