Sei in: Home » Articoli

Gite scolastiche: si possono detrarre?

Condividi
Seguici

Le spese per le gite scolastiche possono essere portate in detrazione? E se sì in quale misura? Ecco come fare
Ragazzi in gita scolastica su un autobus

Le spese per i viaggi di istruzione sono detraibili?

La risposta del fisco è positiva.

Tra le spese di istruzione non universitarie sono detraibili, nella misura del 19%, anche quelle per le gite scolastiche deliberate dagli organi d'istituto.

Come detrarre le spese per i viaggi di istruzione

Se le spese per la gita sono pagate direttamente alla scuola non occorre richiedere la copia della delibera che ha stabilito le somme da versare, spiega FiscoOggi, la rivista telematica dell'Agenzia delle Entrate.

In caso contrario, invece, ossia quando la spesa è pagata ad altri soggetti (per esempio, all'agenzia di viaggio) va richiesta all'istituto scolastico un'attestazione dalla quale risulti la delibera di approvazione e i dati dello studente.

La detrazione, ad ogni modo, va calcolata su un importo massimo che a partire dal 2019 è pari a 800 euro per alunno/studente.

Leggi anche Spese scolastiche: tutto quello che puoi scaricare

Suggerisci un nuovo argomento per la rubrica: domande e risposte
Rubrica Domande e Risposte

(30/07/2019 - Domande e Risposte)
In evidenza oggi:
» Affido condiviso: la Cassazione torna indietro di mezzo secolo!
» Risarcito con 15mila euro ogni migrante respinto illegalmente

Newsletter f t in Rss