Sei in: Home » Articoli

Fattura elettronica: stop alle deleghe tramite pec

Condividi
Seguici

L'Agenzia delle Entrate ha deciso per la soppressione della procedura di trasmissione inizialmente prevista in via transitoria
uomo incontro a un bivio deve fermarsi per stop

di Gabriella Lax - Per la fatturazione elettronica finisce l'era delle deleghe tramite pec. Con provvedimento datato 17 aprile 2019 (in allegato), l'Agenzia delle Entrate ha stabilito la soppressione della procedura di trasmissione inizialmente prevista in via transitoria.

E-fattura, stop dal 31 maggio alle deleghe tramite pec

Viene dunque superata la fase di rodaggio del nuovo sistema.

Dal prossimo 31 maggio 2019 viene meno la modalità di invio delle deleghe per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica stabilita per i soggetti che possono autenticare la sottoscrizione della delega e che prevede l'invio, tramite pec, di un file contenente gli elementi essenziali delle deleghe conferite, nonché la copia di quelle cartacee.

La nuova normativa cambia il provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate del 5 novembre 2018 nel quale erano state definite le modalità per il conferimento/revoca delle deleghe per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica. Considerato l'elevato numero di contribuenti e i volumi di fatture coinvolti nell'attuazione del nuovo adempimento, è stato predisposto un servizio che consente agli intermediari di inviare, con modalità sia "massiva" sia "puntuale", una comunicazione telematica contenente i dati essenziali delle deleghe loro conferite.

Inoltre, con l'obiettivo di consentire agli intermediari di disporre del tempo necessario per adeguare i propri sistemi alle nuove modalità di attivazione delle deleghe, è stata prevista, in via transitoria, la possibilità per i soggetti che possono autenticare la sottoscrizione della delega (articolo 63, Dpr 600/1973) di trasmettere, tramite posta elettronica certificata, un file contenente gli elementi essenziali delle deleghe conferite, nonché la copia delle deleghe cartacee (dati che essi devono acquisire e conservare, in originale, per permettere all'Agenzia di effettuare gli opportuni controlli.

Adesso, superata la fase di avvio della e-fattura, il nuovo provvedimento dispone «a decorrere dal 31 maggio 2019, la soppressione della procedura di invio delle deleghe mediante posta elettronica certificata».

Vai alla guida La fatturazione elettronica

Scarica pdf provvedimento Ag. Entrate n. 96618/2019
(21/04/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» La Famiglia nel Diritto: 3 Crediti Formativi per avvocati
» Arriva l'avvocato istruttore
» Il patto commissorio - guida legale
» Mantenimento: niente reato per il padre che riduce da s l'assegno al figlio
» La Famiglia nel Diritto: 3 Crediti Formativi per avvocati

Newsletter f t in Rss