Bonus tv 2019, come funziona

Condividi
Seguici

Stanziato in manovra un fondo di 151 milioni euro, per i cittadini che decideranno di adeguarsi al nuovo digitale terrestre. Vediamo come funziona il bonus tv 2019
televisione tv programma schermo film fiction cinema

di Gabriella Lax - Un bonus tv per coprire in parte il costo della spesa che dovranno sostenere i cittadini per adeguarsi al nuovo digitale terrestre. Si tratterà di una detrazione fiscale o di un contributo economico erogato direttamente in fase di acquisto, attraverso uno sconto sul prezzo di vendita? Ancora non è stato chiarito.

Bonus tv 2019 cosa sappiamo

Certa però è la somma messa a disposizione dalla legge di bilancio 2019 è di 151 milioni di euro, sempre in vista dello switch-off che nel 2020, interesserà il 35% degli italiani. L'obiettivo è favorire e facilitare il passaggio alla nuova tecnologia prevista per i decoder del digitale terrestre. Il nuovo standard per la trasmissione del segnale televisivo Dvbt2, parte dal 2020 e fino al 2022 ha lo scopo di liberare le frequenze destinate al 5G. Le prime regioni toccate saranno Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna, le ultime, invece, alcune province del veneto, Emilia - Romagna, Marche, Friuli Venezia Giulia, Molise, Puglia, Basilicata e le province di Cosenza e Crotone.

L'incentivo è indirizzato a chi deciderà dal prossimo anno di acquistare una nuova tv che supporti il nuovo standard, o un decoder per abilitare alla ricezione del segnale un televisore più datato che non è in grado di "leggere" lo standard Mpeg4.

Nessuna televisione nuova servirà a chi ha comprato apparecchi dal 2017, le nuove tv supportano già il nuovo standard: quindi il benefit riguarda chi vorrà sostituire gli apparecchi comprati prima di quella data o chi vorrà adeguarli collegando un decoder.

Il bonus Tv potrebbe arrivare nell'anno in corso, previa definizione delle modalità di erogazione e dei requisiti per ottenerlo. Una delle ipotesi è tuttavia che, in fase iniziale, la possibilità di beneficiare delle agevolazioni per la sostituzione del vecchio apparecchio riguardi solo gli anziani con reddito fino ad 8.000 euro, già oggi esentati dal pagamento del Canone Rai.

Leggi anche Bonus tv 2019

(07/01/2019 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Fino a tre anni di prigione per chi offende il prof
» Incidenti stradali: aumenta il danno biologico
» Il testo del codice di procedura penale aggiornato. Anche in formato PDF
» Online la versione aggiornata del codice penale. Anche in PDF
» Guidare un natante senza patente nautica: ecco tutte le regole

Newsletter f t in Rss