Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Cassa forense, nuova procedura per Durc online

Per gli avvocati iscritti alla Cassa forense basterà accedere alla procedura online già da subito sul sito dell'ente previdenziale
durc id10286.png

di Gabriella Lax - C'è una nuova procedura telematica per la gestione e l'emissione della certificazione di regolarità dichiarativa/contributiva sostitutiva del Durc (documento unico di regolarità contributiva). A comunicarlo con una nota è la Cassa forense.

Avvocati: nuova procedura per il Durc online

Per gli iscritti alla Cassa forense basterà accedere alla procedura online già da subito, attraverso la sezione "Accessi Riservati/Posizione Personale/Istanze on line/Richiesta DURC" del sito dell'ente di previdenza degli avvocati.

Inoltre, in tanti casi, chiarisce la Cassa forense, sarà possibile ottenere il rilascio del Durc in tempo reale; al massimo, nei casi in cui sarà necessario un intervento dell'operatore, ci vorranno 30 giorni. Nel caso in cui le richieste di Durc venissero da società/enti in riferimento a professionisti iscritti alla Cassa, sarà invece necessario inoltrare specifica domanda esclusivamente tramite posta elettronica al seguente indirizzo PEC: istituzionale@cert.cassaforense.it; il tutto, utilizzando il modulo "DURC" disponibile nella sezione "Documentazione/Modulistica".

Dopo la presa in carico delle domanda da parte degli uffici, nel caso in cui ricorrano i presupposti, il certificato verrà trasmesso, entro 30 giorni, direttamente al professionista interessato.

(15/12/2018 - Gabriella Lax)

In evidenza oggi:
» Riforma processo civile e penale: verso l'epilogo
» Divorzio: niente assegno all'ex moglie scansafatiche
» Affido condiviso: la regola anche se il genitore vive all'estero
» Bullismo: responsabile anche chi assiste
» Buoni fruttiferi postali: ricorso all'arbitro per ottenere il giusto rimborso
Newsletter f t in Rss