Sei in: Home » Articoli

Tutti i rinvii del milleproroghe

Nel dettaglio i rinvii più importanti del decreto milleproroghe, dalla salute agli interventi per i terremotati, dalle intercettazioni all'ISEE precompilato
clessidra e orologio che segnano il passare del tempo

di Annamaria Villafrate - Il decreto Milleproroghe è stato convertito nella l. n. 108/2018, in vigore dal giorno successivo. Il testo insieme a quello coordinato (sotto allegato) è contenuto nella Gazzetta Ufficiale n. 220, Serie Generale, del 21 settembre. Tante le proroghe e le novità.

Ecco le più importanti:

  1. Giustizia: i rinvii del Milleproroghe
  2. Luce e gas: fine maggior tutela al 2020
  3. Infrastrutture
  4. Isee precompilato al 2019
  5. Scuola: vaccini e bonus docenti
  6. Bonus cultura prorogato
  7. Ricetta elettronica veterinaria al 2019
  8. Terremoto: proroga ed estensione contributi
  9. Sostegno reddito lavoratori
  10. Rinvio riforma Bcc e primi rimborsi a risparmiatori
  11. Mutui e finanziamenti
  12. Stop fondi periferie

Giustizia: i rinvii del Milleproroghe

Intercettazioni

Prorogata a "dopo il 31 marzo 2019" l'entrata in vigore delle disposizioni in materia di intercettazioni (d.lgs. 29 dicembre 2017, n. 216), tranne quella prevista per i procedimenti relativi ai delitti commessi da pubblici ufficiali ai danni della P.A, puniti con la pena della reclusione non inferiore nel massimo a 5 anni.

Esame abilitazione avvocato

Il decreto, dopo aver differito per ben due volte (prima 4 anni, poi 5) il termine di decorrenza delle nuove prove scritte e orali lo ha prorogato a 7 anni. Possono stare tranquilli ancora per due anni coloro che dovranno sostenere la prova nel 2018 e 2019.

Partecipazione a distanza nel processo penale

Sospesa fino al 15 febbraio 2019 l'efficacia delle disposizioni della l. n. 103/2017 che avevano modificato la partecipazione a distanza

  • al dibattimento (art. 146-bis disp. att. c.p.p.);
  • al procedimento in camera di consiglio (art. 45-bis disp. att. c.p.p.),
  • al giudizio abbreviato (art. 134-bis disp. att. c.p.p.)
  • e l'esame, sempre a distanza, dei testimoni nel procedimento di prevenzione (art. 7 Codice delle leggi antimafia e misure di prevenzione).

La proroga non si applica a coloro che si trovano in stato di detenzione per i delitti di cui agli artt. 270-bis, comma 1, e 416-bis, comma 2, c.p., e anche a quelli di cui all'art. 74, comma 1, TU 309/1990 in materia di sostanza stupefacenti e psicotrope.

Sezioni distaccate insulari

Prorogata la disposizione che ripristina le sezioni distaccate insulari di tribunale (fino al 31 dicembre 2021).

Riscossione contributo assicurativo notai

Prorogata la riscossione entro il 26 febbraio e non il 28, del contributo assicurativo per la responsabilità civile dei notai, da parte del Consiglio Nazionale del Notariato.

Luce e gas: fine maggior tutela al 2020

Il termine per denunciare il possesso di esemplari di specie esotiche invasive di cui all'art. 27, co. 1, dlgs n. 230/2017 è prorogato al 31 agosto 2019. Prorogata al 1º luglio 2020 la cessazione del regime "di maggior tutela", per cui fino a quella data si può continuare a scegliere e ad usufruire delle offerte relative a luce e gas del mercato tutelato.

Infrastrutture

Prorogato dal 30 settembre 2028 al 31 dicembre 2019 il termine entro cui il CIPE deve individuare come impiegare le risorse destinate all'edilizia scolastica, divenute disponibili in seguito a definanziamenti e da destinare allo stesso scopo.

Proroga dal 31 marzo al 30 giugno del termine per comunicare al Ministero delle infrastrutture la realizzazione di interventi straordinari di manutenzione della rete stradale di province e città metropolitane.

Prorogate a partire dal primo gennaio 2019 le disposizioni che prevedono l'obbligatorietà della patente nautica per condurre unità a motore di cilindrata superiore a 750 cc a iniezione a due tempi.

Prorogato dal 15 novembre al 15 dicembre di ciascun anno il termine entro cui il concessionario subentrante dell'infrastruttura autostradale A22 Brennero-Modena è tenuto a versare al bilancio dello Stato "l'importo di 160 milioni di euro per l'anno 2018 e di 70 milioni di euro annui per ciascuno degli anni dal 2019 al 2024 e comunque fino a concorrenza del valore di concessione, che non potrà essere complessivamente inferiore a 580 milioni di euro."

Prorogati dal 30 settembre al 30 novembre i termini per la stipula degli atti convenzionali di concessione da parte del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e i concessionari autostradali delle infrastrutture, previa approvazione del CIPE e previo parere dell'Autorità di regolazione dei trasporti con riferimento all'infrastruttura autostradale A22 Brennero-Modena.

Isee precompilato al 2019

Slittamento ISEE. A decorrere dal 2019 l'INPS precompila la DSU cooperando con l'Agenzia delle entrate e dal 1º gennaio 2019 essa ha validità dal momento della presentazione fino al successivo 31 agosto. In ciascun anno, a decorrere dal 2019, all'avvio del periodo di validità fissato al 1º settembre, i dati sui redditi e i patrimoni presenti in DSU sono aggiornati prendendo a riferimento l'anno precedente."

Scuola: vaccini e bonus docenti

Resta valida per quest'anno scolastico e fino al 10 marzo 2019, ai fini della frequentazione della scuola dell'infanzia e degli asili nido, l'autocertificazione per i vaccini.

Il "bonus docenti" di 500 euro per l'acquisto di libri cartacei, digitali, pubblicazioni e riviste e corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione svolti da enti accreditati dal Ministero dell'Istruzione è prorogato fino al 31 dicembre 2018.

Differito al primo settembre 2019 l'obbligo di sottoporre gli studenti della quinta superiore al test Invalsi, requisito necessario per l'ammissione all'esame di maturità.

Differita al primo settembre 2019 la normativa sull'alternanza scuola lavoro come requisito per essere ammessi all'esame di maturità.

Inoltre, prorogata all'anno scolastico 2019/2020 la validità delle graduatorie vigenti per l'anno scolastico 2017/2018 per le assegnazioni temporanee art. 24 e per le destinazioni all'estero sui posti che si liberano nell'ambito dei contingenti di cui agli artt.18, comma 1, e 35, comma 2.

Prorogato al 31 dicembre 2018 il termine di adeguamento alla normativa antincendio per gli edifici scolastici ed i locali adibiti a scuola e ad asilo nido.

Bonus cultura prorogato

La card cultura è prorogata anche per coloro che compiono 18 anni nel corso dell'anno.

Ricetta elettronica veterinaria al 2019

A partire dal 1° gennaio 2019, la prescrizione dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati e' redatta esclusivamente secondo il modello di ricetta elettronica.

Prorogato per tutto il 2018 il riparto della quota premiale per la sanità, nel rispetto dei criteri di equilibrio indicati dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome.

Proroga per la regione Sardegna nel periodo 2018-2020 dell'autorizzazione "ad incrementare fino al 6% il tetto di incidenza della spesa per l'acquisto di prestazioni sanitarie da soggetti privati" e obbligo di monitorare, nello stesso periodo, con il Ministero della salute "l'effettiva rispondenza della qualità delle prestazioni sanitarie e la loro piena integrazione con la restante offerta sanitaria pubblica in Sardegna nonché la mobilita' sanitaria verso altre regioni."

Sospensione fino al 18 dicembre dei termini per pagare l'imposta di consumo sui prodotti succedanei dei prodotti da fumo

Terremoto: proroga ed estensione contributi

Prorogato di 300 giorni il termine per presentare, a pena di decadenza, la comunicazione per i danni riportati nel terremoto dell'Abruzzo del 2009.

5 milioni per il 2019 per imprese del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto 2016.

Estensione dei contributi previsti dal dl terremoto 2018 alle imprese del settore turistico, servizi connessi, pubblici esercizi, commercio, artigianato e attività agrituristica, che abbiano registrato una riduzione del fatturato nei sei mesi successivi al terremoto.

Prorogati i termini della procedura per recuperare gli aiuti dichiarati illegittimi in merito agli sismici della regione Abruzzo.

Prorogati al 1° gennaio 2020 i termini di sospensione per pagamento delle fatture di acqua, energia assicurazioni e telefonia nelle località colpite dal sisma 2016 di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

Sostegno reddito lavoratori

Per il 2018 le risorse previste dal dlgs 148/2015 per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, possono essere destinate dalle regioni interessate, per la parte non utilizzata anche a favore di imprese e lavoratori che operino nella aree di crisi interessate dal programma di reindustrializzazione.

Rinvio riforma Bcc e primi rimborsi a risparmiatori

Prima tranche di rimborsi per i risparmiatori danneggiati dalle crisi bancarie che hanno ottenuto una pronuncia favorevole dall'Arbitro delle controversie finanziarie entro il 30 novembre 2018. La domanda di rimborso potrà essere avanzata alla Consob, nel limite del 30% e fino all'importo massimo di 100.000 euro, entro 15 giorni dall'entrata in vigore della legge di conversione del decreto.

Modifiche anche per quanto riguarda la disciplina degli organi amministrativi delle banche, il funzionamento, l'operatività e il capitale delle banche popolari e dei gruppi cooperativi.

Mutui e finanziamenti

Entro 90 giorni, con decorrenza dal 1° ottobre 2018, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, il Ministero dello Sviluppo Economico, l'Associazione bancaria italiana e le Associazioni dei Consumatori e delle Imprese metteranno in campo le misure che consentiranno di sospendere, per famiglie e piccole imprese, il pagamento della quota capitale di mutui e finanziamenti per il periodo 2018/2020.

Stop fondi periferie

Prorogato al 31 ottobre 2018 il termine per adottare i decreti del PCM per ripartire il Fondo destinato al finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese e per modificare i modi di utilizzo delle risorse. Prorogata al 2020 l'efficacia delle convenzioni stipulate per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie. Ripartizione spazi finanziari 2018 e 2019 tra le regioni a statuto ordinario previsti dalla normativa vigente.

Leggi anche Milleproroghe: ok Senato è legge

G.U- pag 29 -Testo coordinato-legge n. 108 -2018
(26/09/2018 - Annamaria Villafrate) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Riforma processo civile: ecco la bozza
» Cassazione: illegittima la sentenza che liquida solo spese vive senza onorari
» Cassazione: bigenitorialit non vuol dire tempi uguali coi figli
» Legge 104: congedo straordinario anche al figlio non convivente
» RcAuto, pagare a rate non conviene
Newsletter f g+ t in Rss