Sei in: Home » Articoli

Max 30 anni per fare il commissario

Pubblicato in Gazzetta il decreto n. 103/2018 contenente i limiti di età per accedere ai concorsi per ruoli e carriere della Polizia di Stato. Le novità e il testo in allegato
insegna di commissariato della polizia italiana

di Annamaria Villafrate - Novità in materia di concorsi per chi aspira a diverse posizioni e carriere della Polizia di Stato.

Il decreto n. 103/2018 (sotto allegato) in vigore dall'8 settembre stabilisce i limiti di età per accedere ai concorsi della Polizia di Stato:

- 26 anni per allievi agenti e allievi agenti tecnici,

- 28 per gli allievi vice ispettore o allievi vice ispettori tecnici,

- 30 anni per commissari e direttori tecnici.

Non è tutto: 32 anni per i veterinari e 35 per i medici. Nessun limite o limiti di età più elastici per chi è già in servizio e per chi gli impiegati civili della pubblica amministrazione.

I nuovi limiti di età per i concorsi in Polizia

Il decreto del Ministero dell'interno n. 103 del 13/07/2018 contenente il "Regolamento recante norme per l'individuazione dei limiti di età per la partecipazione ai concorsi pubblici per l'accesso a ruoli e carriere del personale della Polizia di Stato" pubblicato il 7 settembre scorso sulla Gazzetta Ufficiale prevede nel dettaglio:

  • all'art. 1 il limite di 26 anni per chi desidera diventare allievo agente e ad allievo agente tecnico;
  • all'art. 2 il limite di 28 anni per chi aspira alla posizione di allievo vice ispettore e allievo vice ispettore tecnico. Nessun limite di età invece per chi appartiene ai ruoli del personale della Polizia di Stato "in possesso dei prescritti requisiti, con almeno tre anni di anzianità di effettivo servizio alla data del bando", mentre per chi fa parte dei ruoli dell'Amministrazione civile il limite massimo di età è di 33 anni;
  • all'art. 3 il limite di 30 anni per chi sogna di fare il commissario o direttore tecnico. Chi appartiene alla Polizia di Stato il limite massimo di età è di 40 anni. Fino al 2026, non ci sono limiti di età per partecipare al concorso pubblico per accedere alla qualifica di commissario per gli appartenenti al ruolo direttivo a esaurimento, mentre per chi opera nei ruoli dell'Amministrazione civile dell'interno il limite massimo di età è di 35 anni;
  • all'art. 4 il limite di età di 35 anni per accedere al concorso per i medici della Polizia di Stato, mentre per quello da veterinario è stabilito il limite di 32 anni.

Come precisato infine dall'art. 5, contenete le disposizioni finali "I requisiti anagrafici di cui al presente decreto devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso".

Decreto 13 luglio 2018 n. 103
(12/09/2018 - Annamaria Villafrate) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Decreto privacy in vigore: al via l'oblazione
» Esami avvocati: vecchie regole per altri 2 anni
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss