Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Fino a 3mila euro per gli avvocati abilitati nel 2017

La Cassa Forense istituisce il premio dedicato alla memoria dell'avv. Marco Ubertini, in favore di iscritti che abbiano conseguito l'abilitazione nella sessione di esami per l'iscrizione all'albo nell'anno 2017
lavoratori premiati che alzano coppa

di Gabriella Lax - La Cassa forense istituisce un premio dedicato al defunto presidente della Cassa Avv. Marco Ubertini. A deliberarlo il Consiglio di Amministrazione di Cassa Forense, nella riunione del 7 giugno 2018.

Premio "Marco Ubertini" per gli avvocati abilitati nel 2017

Come comunica il presidente della Cassa forense Avv. Nunzio Luciano, si tratta di un riconoscimento istituito nell'ambito del progetto di welfare attivo contenuto nel nuovo regolamento per l'assistenza. Il premio è rivolto agli iscritti che abbiano superato la sessione di esami per l'abilitazione ad avvocato per l'anno 2017.

Marco Ubertini è stato presidente di Cassa Forense nel periodo ricompreso dal 5 giugno 2009 al 24 giugno 2011.

Premio avvocati: chi può partecipare

Il bando (sotto allegato) prevede l'assegnazione di 78 premi (n. 3 per ciascun Distretto, fino allo stanziamento di 156mila euro) in favore degli iscritti, di età inferiore a 35 anni, che abbiano conseguito l'abilitazione nella sessione di esami per l'iscrizione all'Albo degli avvocati nell'anno 2017 con la più alta votazione. I candidati devono non beneficiare o non aver beneficiato di altre borse di studio, assegni, premi o sussidi da chiunque erogati per aver conseguito l'abilitazione nella sessione di esami per l'iscrizione all'Albo Avvocati 2017/2018.

Al primo classificato andranno 3000 euro; per il secondo classificato ci saranno 2000 euro ed, infine, 1000 euro per il terzo classificato.

Premio "Marco Ubertini": come fare domanda

La domanda per concorrere va inviata entro le ore 12 del 16 gennaio 2019, a pena di inammissibilità, esclusivamente a mezzo Pec dedicata (bandi@cert.cassaforense.it).

Alla domanda, redatta e compilata secondo il modulo pubblicato nel sito internet della Cassa forense (sotto allegato) devono essere allegati: il certificato della Commissione esaminatrice attestante il superamento dell'esame e la votazione riportata, il certificato attestante l'iscrizione all'Albo degli Avvocati, unitamente alla fotocopia del documento di identità.

modulo-n-13-2018-premio-ubertini
bando-n-13-2018-avv-ubertini
(24/07/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Decreto sicurezza: i parcheggiatori abusivi rischieranno il carcere
» Bacio sulla bocca non voluto? E' violenza sessuale anche senza lingua
» Bruciare rami e sterpaglie č reato?
» Congedi papā: addio ai cinque giorni
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera

Newsletter f g+ t in Rss