Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Pensioni: i tassi per la cessione del quinto

L'Inps ha reso noto l'aggiornamento dei tassi da applicare nel secondo trimestre 2018 per i prestiti da estinguersi dietro cessione del quinto della pensione e dello stipendio
percentuale interessi su dadi

di Redazione - Aggiornati i tassi da applicare nel secondo trimestre 2018 per i prestiti da estinguersi dietro cessione del quinto della pensione e dello stipendio. Lo ha reso noto l'Inps con il messaggio n. 1628/2018 (sotto allegato).

Nel dettaglio il valore dei tassi da applicarsi per il periodo compreso tra il 1° aprile e il 30 giugno 2018 (ex decreto Mef del 28.3.2018), sono i seguenti:

- fino a 15mila euro

tassi medi 11,75;

tassi soglia usura 18,6875

- oltre i 15mila euro

tassi medi 8,83;

tassi soglia usura 15,0375

Conseguentemente, variano altresì i tassi soglia Taeg da usare per i prestiti estinguibili con cessione del quinto, variano nei seguenti termini: da 8,70 fino a 15mila euro di prestito (7,30 per i prestiti oltre i 15mila) per classi di età fino a 59 anni, fino a 11,80 per i prestiti fino a 15mila euro (10,40 per i prestiti oltre i 15mila) per classi di età 75-79 anni.

Le modifiche sono operative dal 1° aprile 2018.

Inps messaggio 1628/2018
(26/04/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Mancato mantenimento figli: reato anche se non c'è stato di bisogno
» Salvini: presto censimento o anagrafe dei Rom
» Assegno di invalidità: l'accertamento dei requisiti per il riconoscimento
» Il Ctu deve essere pagato da tutti
» Arriva il decreto dignità


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss