Sei in: Home » Articoli

Dazi: Codacons, rischio stangata per famiglie italiane

Il Codacons lancia l'allarme sul rischio di una pesante stangata a carico delle famiglie italiane a causa della guerra dei dazi che sta per scoppiare tra Stati Uniti e Europa
pinza stringe euro concetto di crisi

di Redazione – Rischio stangata per le famiglie italiane. È quanto annuncia il Codacons, lanciando l'allarme sulla guerra dei dazi che sta per scoppiare tra Stati Uniti ed Europa.

Guerra dazi: a farne le spese gli italiani

Il pericolo "più che concreto è che a fare le spese dei dazi siano i consumatori finali, attraverso un inevitabile rincaro dei prezzi al dettaglio in numerosissimi settori" spiega il presidente Codacons Carlo Rienzi, commentando le nuove politiche commerciali decise dagli Usa e le contromisure annunciate dall'Ue.

Le industrie italiane "colpite dagli effetti delle politiche protezionistiche, infatti – prosegue Rienzi - dovranno aumentare i prezzi per recuperare i guadagni perduti, ma soprattutto eventuali contromisure da parte dell'Ue determineranno rincari a cascata dei listini di una moltitudine di prodotti di largo consumo venduti in Italia e importati dagli Stati Uniti, come succo d'arancia, alcolici e dolciumi vari'.

Non solo. Oltre all'aggravio dei prezzi al dettaglio, per via dei dazi, conclude Rienzi, "l'Italia dovrebbe fare i conti con effetti negativi sul fronte dell'occupazione che danneggerebbero non poco la fragile ripresa economica del nostro paese'.

(10/03/2018 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Mancato mantenimento figli: reato anche se non c'è stato di bisogno
» Salvini: presto censimento o anagrafe dei Rom
» Assegno di invalidità: l'accertamento dei requisiti per il riconoscimento
» Il Ctu deve essere pagato da tutti
» Arriva il decreto dignità


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss