Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Esteri: pantaloni a vita bassa? In Usa arriva la multa

Presentata in South Carolina la proposta di legge per multare gli uomini che indossano i pantaloni a vita bassa. Ma i saggy pants sono già vietati in altri Stati americani
serie di jeans appesi

di Gabriella Lax - "Saggy pants" contrari al decoro. Viene dagli Usa la proposta di legge di un consigliere democratico del South Carolina che sta facendo discutere: multe per gli uomini che indossano pantaloni a vita bassa. La motivazione? Offenderebbero il decoro. Ma non finisce qui, in caso di recidiva, prevista una condanna a svolgere servizi socialmente utili.

Pantaloni a vita bassa? Scatta la multa

La proposta di legge, come riporta La Stampa, ha messo d'accordo Repubblicani e Democratici contro i giovani responsabili di indossare pantaloni con la cintura allacciata ben al di sotto del sedere, per la precisione «tre pollici sotto la cresta dell'ileo», cioè della parte superiore dei fianchi. In questi casi la proposta è di una multa di 25 dollari alla prima infrazione e 50 per la seconda. In caso di recidiva poi è prevista la condanna a svolgere servizi socialmente utili.

Per il promotore della proposta: «I pantaloni ora si portano al di sotto del ginocchio se una donna va in giro allo stesso modo si pensa ad un atto di esibizionismo».

Attenzione perché lo Stato del South Carolina è stato solo l'ultimo a dichiarare guerra ai "saggy pants", già out in Georgia, Louisiana, Florida e New Jersey. Alcuni ristoranti, inoltre, cosi come night club del paese li hanno messi al bando in nome del decoro.

(25/02/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie è reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in più non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss