Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Avvocati praticanti all'Inps: al via la procedura

Parte oggi la procedura pr l'ammissione alla pratica forense presso l'avvocatura dell'Inps
praticanti, Italia, Riforma Forense, Francia, Romania, Spagna, studi legali, esame avvocato, mancata retribuzione, sfruttamento

di Marina Crisafi - Al via la pratica forense presso l'Inps. ╚ partita oggi, infatti, la nuova procedura per l'amissione dei praticanti presso l'avvocatura centrale e quelle territoriali dell'istituto di previdenza.

Praticanti avvocati: bandi e posti disponibili sul sito Inps

L'elenco dei bandi regionali e quello relativo ai posti disponibili presso l'avvocatura centrale sono pubblicati sulla pagina dedicata del portale istituzionale dell'Inps.

Gli stessi saranno inoltre esposti presso le singole direzioni regionali e i consigli degli ordini degli avvocati territorialmente competenti.

Avvocati, domande entro 11 dicembre per pratica Inps

La domanda di ammissione per svolgere il praticantato presso l'avvocatura Inps dovrÓ essere presentata esclusivamente in via telematica, utilizzando il form "Domanda per l'effettuazione della pratica forense" presente sul sito istituzionale, dalle ore 12,00 di oggi 10 novembre sino alle ore 14,00 dell'11 dicembre 2017.

SarÓ una commissione ad hoc, costituita presso ogni direzione regionale e di coordinamento metropolitano a esaminare le domande e a stilare una graduatoria.

(10/11/2017 - Marina Crisafi)
In evidenza oggi:
» Multe: il super autovelox vede anche chi usa il telefono
» Guida in stato di ebbrezza: la sospensione della patente non Ŕ automatica
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» Cassazione: niente sanzioni a lavoratore assente per un giorno senza certificato
» L'avvocato non pu˛ accettare compensi esigui


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
L'avvocato non pu˛ accettare compensi esigui
Resta aggiornato. Segui StudioCataldi su Telegram      SCOPRI DI PIU'
chiudi