Sei in: Home » Articoli

Dress for success: approda in Italia l'associazione che aiuta le donne a trovare lavoro

L'associazione no profit che aiuta le donne a trovare lavoro e a gestire i primi colloqui con successo arriva in Italia. Appuntamento il 2 dicembre a Roma per il primo training
donna che pensa a trovare lavoro

di Redazione - Si chiama Dress For Success ed è un'associazione no profit che promette di aiutare le donne a trovare lavoro, partendo dal cosa indossare alla presentazione ai colloqui, sino al come proporsi e prepararsi.

Dress for success: attiva in 13 paesi

L'obiettivo del progetto, nato a New York nel 1997 ad opera della studentessa americana Nancy Lublin, è quello di sostenere ragazze e donne che stanno per intraprendere sfide professionali o che cercano di reinserirsi nel mondo del lavoro.

L'associazione Dress for success, oggi presente in 13 paesi con più di 115 sedi ha aiutato oltre 55mila donne in tutto il mondo offrendo, come riporta Adnkronos, programmi di supporto per l'avviamento professionale, attività di career counseling e mentoring, consulenze d'immagine e personal styling, compreso il prestito dell'outfit individuato in sede.

Lavoro donne: training di formazione a Roma il 2 dicembre

L'associazione ora sbarca anche in Italia. L'appuntamento è per il 2 dicembre, a Roma, e consiste in un primo training di formazione dedicato alla scelta dell'abito giusto da indossare con un personal shopper.

L'approdo della realtà newyorkese in Italia è stato possibile grazie alle fondatrici Francesca Jones, consulente di comunicazione e presidente dell'associazione, Teresa Ferrarese, insegnante, Rosalba Saltarelli, imprenditrice e counsellor, nonché alla partnership con il movimento di volontariato italiano della regione Lazio (MoVi).

Per maggiori informazioni sull'evento romano è possibile visitare il sito: https://rome.dressforsuccess.org/.

(08/11/2017 - Redazione) Foto: 123rf.com
Le più lette:
» La cambiale - Guida Legale
» Aspettativa non retribuita: cos'è e come si ottiene
» Carta identità elettronica: come si richiede
» Le diverse tipologie di servitù
» Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli
In evidenza oggi
Cassazione: lei ci sta poi ci ripensa? Resta grave la violenza sessualeCassazione: lei ci sta poi ci ripensa? Resta grave la violenza sessuale
Cassazione: sospeso l'avvocato che esegue troppi pignoramenti Cassazione: sospeso l'avvocato che esegue troppi pignoramenti


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF