Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Pensioni: il servizio civile si può riscattare

Condividi
Seguici

Come funziona e quali i requisiti per riscattare il periodo di servizio civile universale. Le istruzioni dell'Inps
mani di volontari alzate al cielo

di Gabriella Lax - A fini pensionistici si può riscattare il periodo di servizio civile universale. A chiarirlo è una circolare dell'Inps "Istituzione e disciplina del servizio civile universale, a norma dell'articolo 8 della legge 6 giugno 2016, n. 106" (sotto allegata).

Cos'è il servizio civile

Il servizio civile è un periodo in cui si svolgono attività di volontariato finalizzate "alla difesa non armata e non violenta della patria, all'educazione, alla pace tra i popoli, nonché alla promozione dei valori fondativi della Repubblica". Può essere svolto in Italia e all'estero, ha durata non inferiore ad otto mesi e non superiore a dodici mesi, anche in relazione alla tipologia del programma di intervento. Possono svolgerlo i cittadini italiani, quelli di paesi appartenenti all'Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia che, alla data di presentazione della domanda, abbiano tra i 18 e i 28 anni. Al termine dello svolgimento del servizio civile universale, compiuto senza demerito, la Presidenza del Consiglio dei ministri rilascia ai volontari un attestato per il periodo di servizio effettuato, con l'indicazione delle relative attività.

Servizio civile: requisiti per chiedere il riscatto

Possono richiedere il riscatto a fini pensionistici i volontari iscritti al fondo pensioni lavoratori dipendenti, alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, ai fondi sostitutivi ed esclusivi dell'assicurazione generale obbligatoria e alla gestione separata. E ancora, il periodo di servizio civile non deve essere già coperto da contribuzione.

La presentazione della domanda per il riscatto non è soggetta a scadenza ed è facoltativa e potrà essere limitata anche ad un solo periodo del servizio civile.

Infine, la domanda può essere presentata solo in via telematica e ad essa è necessario allegare la documentazione che attesti il periodo di servizio effettuato, il possesso dei requisiti richiesti, il progetto di servizio civile approvato, l'ente presso cui è stata svolta l'attività di servizio civile.

Circolare Inps n. 108/2017
(04/08/2017 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Cassazione: la busta paga prova le ferie non godute
» Assegno di divorzio: conta anche l'addebito della crisi coniugale
» Fibromialgia: arriva l'invalidit
» Chi mantiene da solo il figlio ha diritto di regresso verso l'altro genitore
» Cinque modi per riconoscere un bravo avvocato

Newsletter f t in Rss