Sei in: Home » Articoli

Rottamazione cartelle Equitalia: proroga fino al 21 aprile

A breve il rinvio ufficiale per aderire alla definizione agevolata delle cartelle arriverà in un emendamento nel decreto terremoto all'esame della Camera
orologio che segna ritardo

di Marina Crisafi - Rinvio al 21 aprile del termine per aderire alla sanatoria delle cartelle Equitalia che secondo quanto previsto dalla legge doveva avvenire il prossimo 31 marzo. Ad annunciare la proroga è stato il viceministro all'economia Luigi Casero, assumendo formale impegno durante l'approvazione di ieri in commissione finanze alla Camera della risoluzione del M5S (primo firmatario Carlo Sibilia).

La proroga, chiesta a gran voce anche dai Caf (leggi: "Rottamazione: domande anche dai Caf"), e incentivata dalla mole delle istanze presentate che al 7 marzo aveva raggiunto quota 400mila, dovrebbe arrivare con un emendamento ad hoc inserito nel decreto terremoto in questi giorni all'esame della Camera.

Ma non solo. Nell'emendamento approderanno anche alcune modifiche normative che consentano un rilascio rapido del Durc (il documento unico di regolarità contributiva) in caso di adesione alla rottamazione dei ruoli, senza dover attendere la prima rata.

E su entrambe le questioni, il Governo ha dichiarato che esprimerà parere favorevole agli emendamenti.

(09/03/2017 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com

In evidenza oggi:
» Danno biologico: le nuove tabelle di Roma sempre più lontane da quelle di Milano
» Un albero per ogni nato: sanzioni in arrivo per i comuni che non adempiono
» L'estradizione
» Addio definitivamente all'assegno di divorzio con la nuova convivenza
» Tasse di successione
Newsletter f g+ t in Rss