Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Scuole di specializzazione forense: 3.700 posti e domande entro il 9 ottobre

Pubblicato in G.U. il decreto del Miur per l'accesso alle scuole di specializzazione per le professioni legali
praticanti, Italia, Riforma Forense, Francia, Romania, Spagna, studi legali, esame avvocato, mancata retribuzione, sfruttamento

di Marina Crisafi – Sono 3.700 i posti disponibili che si contenderanno i laureati in giurisprudenza per l'ammissione alle scuole di specializzazione per le professioni legali.

La data ufficiale del concorso (per titoli ed esame), fissata dal decreto del MIUR pubblicato sabato scorso in G.U. (e qui sotto allegato) è il 28 ottobre e le prove si svolgeranno su tutto il territorio nazionale, presso le università sedi dei corsi di giurisprudenza (in base all'elenco allegato al decreto).

La presentazione delle domande dovrà avvenire entro e non oltre il prossimo 9 ottobre, presso la segreteria dell'ateneo sede della scuola per la quale si concorre.

Potranno partecipare al concorso tutti i laureati in giurisprudenza (vecchio e nuovo ordinamento) e, con riserva, i laureandi che conseguiranno il titolo accademico richiesto entro la data della prova d'esame.

Oltre al titolo, la prova da superare consiste in un test di 50 quesiti a risposta multipla (identici su tutto il territorio) su argomenti di diritto amministrativo, civile, penale, processuale civile e processuale penale.

Il tempo massimo a disposizione di ogni candidato è di 90 minuti (e non è ammessa né la consultazione di testi né di codici commentati e annotati con la giurisprudenza).

Saranno ammessi alla scuola di specializzazione i candidati che si collocheranno in posizione utile in graduatoria, sulla base del punteggio complessivo ottenuto (il massimo a disposizione della commissione giudicatrice è di 60 punti, di cui 50 per il test, 5 per la valutazione del voto e 5 per il Cv).

Leggi anche: “Avvocati: al via le domande per i 3.700 posti delle scuole di specializzazione”

https://www.studiocataldi.it/articoli/19147-avvocati-al-via-le-domande-per-i-3700-posti-delle-scuole-di-specializzazione.asp

Il testo del decreto sulle scuole di specializzazione forense
(22/09/2015 - Marina Crisafi)
In evidenza oggi:
» Decreto privacy in vigore: al via l'oblazione
» Esami avvocati: vecchie regole per altri 2 anni
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss