Sei in: Home » Articoli

Sorpreso alla guida di auto sequestrata? Scatta la condanna penale

Scatta la condanna penale anche per colui che venga sorpreso alla guida di un autoveicolo sottoposto a sequestro amministrativo. Gli ermellini hanno rilevato come, una simile condotta, sia idonea a rilevare non solo sul piano amministrativo ma anche sotto il profilo penale in quanto capace di integrare l'ipotesi di “sottrazione di un bene sottoposto a sequestro”. Così, la sesta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 23736 del 2010, ha accolto il ricorso presentato dalla Procura avverso una la decisione di assoluzione disposta dai giudici di secondo grado in favore di un uomo che era stato sorpreso alla guida del veicolo, di sua proprieta', che risultava essere gia' stato sottoposto a sequestro amministrativo per pregresse infrazioni al Codice della strada.
La suprema Corte ha così annullato le sentenza impugnata.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/06/2010 - Elisa Barsotti)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF