Sei in: Home » Articoli

Rapporti tra processo penale e procedimento disciplinare. Oggi a Roma giuristi a convegno

Si apre oggi a Roma, presso la Sala delle Conferenze della Corte d'Appello Civile, in via Varisco, il convegno sul tema "I rapporti tra procedimento penale e procedimento disciplinare" promosso dall'associazione forense "Ius ac Bonum". L'iniziativa prende lo spunto da recenti vicende giudiziarie che hanno avuto una loro eco nei media e che riguardano casi di persone che pur avendo commesso gravi reati nell'esercizio della loro professione, continuano ad esercitarla fino al passaggio in giudicato della sentenza penale. Il tema riguarda non solo gli avvocati ma anche i magistrati, i medici e gli appartenenti alle forze dell'ordine. Durante la giornata sarà approfondita la tematica affrontata da una sentenza dell Sezioni Unite della Cassazione in relazione appunto ai rapporti tra il procedimento penale e tutti gli altri procedimenti a questo connessi, compreso quello di natura deontologica. Aprirà il convegno il presidente della Corte d'Appello di Roma, Giorgio Santacroce mentre il presidente dell'associazione "Ius ac Bonum", l'avv. Arianna Agnese, coordinerà i lavori. Tra i relatori, Giorgio Lattanti, Presidente di Sezione della Cassazione.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/10/2009 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza è remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero creditiStalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF