Sei in: Home » Articoli

Consulta: pignorabile fino a un quinto la pensione INPS

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 506 dello scorso 4 dicembre, ha giudicato costituzionalmente illegittimo l?art. 128 R.D.L. n. 1827/35 convertito nella L. n. 1155/36, laddove esclude la pignorabilità per ogni credito dell?intero ammontare di pensioni, assegni ed indennità erogati dall?INPS, anziché prevedere l?impignorabilità (con le eccezioni previste dalla legge per crediti qualificati) della sola parte della pensione, assegno o indennità necessaria per assicurare al pensionato mezzi adeguati alle esigenze di vita e la pignorabilità, nei limiti del quinto, della residua parte. In questo modo la Corte mira a contemperare le opposte esigenze del creditore a soddisfare il proprio credito e del pensionato a garantirsi il cd. ?minimo vitale?.
Leggi il testo del provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(07/12/2002 - Marina Demaria)
Le più lette:
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF