Sei in: Home » Articoli

Il referto del P.S. non basta ai fini della prova del mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.

Il referto medico ospedaliero, dal quale pure si può dedurre che le lesioni sono conseguenza del mancato utilizzo delle cinture di sicurezza che al momento dell'incidente avrebbero fermato il corpo riducendo l'entità delle lesioni, non è sufficiente ai fini della prova di detta circostanza. La S.C. ritiene che detto referto, non essendo funzionalmente e scientificamente diretto alla verifica della compatibilità delle lesioni mortali con l'utilizzo o meno delle cinture di sicurezza, può costituire un indizio, non univoco, da consolidare attraverso l'indicazione di ulteriori elementi di prova. In caso contrario ....leggi tutto....
Consulenza legale online su MioLegale.it
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/04/2007 - www.miolegale.it)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Regime dei minimi: com'era e com'è
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Negoziazione assistita senza notaio: Aiga, ora spazio agli avvocati
In evidenza oggi
Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionaliRisarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF