Sei in: Home » Articoli

Ampliamento della competenza dei Giudici di Pace con il disegno di legge-delega sulla riforma della magistratura

giudice sentenza cassazione plastilina

110.000 nuove cause attendono i Giudici di Pace, secondo il progetto di riforma della magistratura civile tracciato dal Ministero. A far salire il numero dei processi destinati ai Magistrati onorari, fra l'altro, l'attribuzione delle cause sui beni mobili fino a 30.000 euro e sui risarcimenti danni da incidenti stradali fino a 50.000 euro. Una conseguenza della volontà di innalzare la qualificazione professionale della magistratura onoraria, e aumentarne l'efficienza. 

In particolare, stando al  disegno di legge delega, ai Giudici di Pace spetterebbero: 

1) procedimenti di volontaria giurisdizione di maggiore semplicità in materia di successione e comunione;

2) Procedimenti di volontaria giurisdizione in materia di condominio degli edifici; 

3) Procedimenti di espropriazione mobiliare presso il debitore e di espropriazione di cose del debitore in possesso di terzi; 

4) Cause in materia di diritti reali di maggiore semplicità; 

5) Cause relative a beni mobili di valore non superiore ad 30.000 euro

6) Cause di risarcimento dei danni prodotti dalla circolazione di veicoli e natanti di valore non superiore a 50.000 euro

7) Altri procedimenti di volontaria giurisdizione di maggiore semplicità. 

Per un totale, secondo le stime preliminari, di circa 110.000 nuovi processi – fra 30.000 procedimenti di cognizione e 80.000 di giurisdizione volontaria. 

In più, fra le novità degne di nota, si segnala anche il conferimento ai Presidenti dei Tribunali e alle Procure di un budget annuale per la remunerazione dei Giudici non togati.

Vedi anche: 
Speciale Riforma: ecco i dodici punti che “rivoluzioneranno” la giustizia italiana. In allegato il testo e una raccolta di articoli di approfondimento 

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(03/09/2014 - Mara M.)
Le più lette:
» Telefonia: Vodafone e 3 dovranno rimborsare i clienti
» Avvocati: sanzioni fino a 30mila euro per chi non identifica i clienti
» Tribunale di Milano: i redditi in nero del marito non contano ai fini dell'assegno alla ex
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF