Sei in: Home » Articoli

Cassazione: L'inquilino pu˛ recedere dal contratto di locazione se il cane del vicino Ŕ troppo rumoroso

cane animali vivisezione
Fra le ragioni per le quali il conduttore pu˛ recedere anticipatamente dal contratto d'affitto, si annovera anche il disturbo alla quiete domestica.
Un disturbo correlato a qualsiasi rumore che superi la cosiddetta "normale tollerabilitÓ", come potrebbe essere il continuo abbaiare del cane del vicino.
A stabilirlo Ŕ una recente sentenza della Cassazione (la n. 12291 del 30 maggio 2014) secondo cui: "Sono idonee ad integrare i gravi motivi legittimanti il recesso del conduttore dal contratto di locazione le molestie di fatto arrecate da terzi, quale, nella specie, il continuo abbaiare di un cane, causa di disturbo alla quiete ed al riposo notturno lesivo per la salute".

Nel caso preso in esame dai giudici di piazza Cavour un'inquilina, disturbata dal continuo abbaiare di un cane che si trovava nel piano sovrastante, aveva fatto valere il suo diritto al recesso anticipato dal contratto di locazione (ex articolo 4, legge 392/78) appellandosi alla sussistenza dei gravi motivi.

La Corte ha condiviso la decisione dei giudici di merito secondo cui, quando ci sono molestie da parte di terzi, il conduttore, pur avendo facoltÓ di agire personalmente contro il terzo, pu˛ tuttavia ricorrere ad altri strumenti di tutela giuridica non potendosi pretendere che resti nella detenzione del bene.

Abbiamo giÓ affrontato la tematica delle immissioni rumorose nella guida legale "Tutela civile e penale contro le immissioni di rumore" Il cui contenuto si richiama al fine di avere chiarezza anche su cosa Ŕ il limite della normale tollerabilitÓ.13
Vai al testo della sentenza 12291 / 2014
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(04/06/2014 - A.V.)
Le pi¨ lette:
» Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Catasto: Ŕ gratuita la consultazione delle visure
» PAS: non Ŕ una patologia ma un comportamento illecito
» Condominio: gli odori della cucina disturbano i vicini? ╚ reato
» WhatsApp: solo 2 minuti di tempo per cancellare i messaggi
In evidenza oggi
Colpo di frusta: l'accertamento strumentale non serveColpo di frusta: l'accertamento strumentale non serve
Tassa rifiuti: sconto fino all'80% se la raccolta non funzionaTassa rifiuti: sconto fino all'80% se la raccolta non funziona
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF