Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Avvocati: obbligo di formazione professionale continua

Il Consiglio Nazionale Forense, lo scorso 18 gennaio ha approvato il nuovo regolamento la cui entrata in vigore è prevista per il 1° luglio 2007. Nel provvedimento è stato stabilito che tutti gli avvocati iscritti all'Albo avranno l'obbligo deontologico di mantenere e migliorare la propria preparazione professionale, curandone l'aggiornamento e partecipando alle attività di formazione professionale continua. In particolare, all'articolo 1 viene prcisato che con l'espressione formazione professionale continua "si intende ogni attività di aggiornamento, accrescimento e approfondimento delle conoscenze e delle competenze professionali, mediante la partecipazione ad iniziative culturali in campo giuridico e forense". All'articolo 2 viene inoltre previsto che l'obbligo all'aggiornamento si considera assolto se ogni iscritto consegue, nel triennio, almeno n. 90 crediti formativi, che sono attribuiti secondo i criteri indicati nei successivi artt. 3 e 4, di cui almeno n. 20 crediti formativi debbono essere conseguiti in ogni singolo anno formativo. Gli eventi sono liberamente scelti dagli avvocati e la verifica dell'adempimento viene esercitata dai Consigli dell'Ordine.
Leggi il provvedimento
(31/01/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Conto corrente cointestato: può essere donazione indiretta
» Resto al Sud: 200mila euro da gennaio ai giovani
» Avvocati: ecco le nuove tariffe
» Quanti sono i tentativi di vendita nelle aste di beni immobili?
» Mantenimento figli: le linee guida del Cnf sulle spese ordinarie e straordinarie


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF