Sei in: Home » Articoli

Regione Marche: sulla pensionabilità della indennità di funzione dirigenziale

Condividi
Seguici

La questione all'attenzione della Sezione riguarda la legittimità o meno del computo, nella base pensionabile, dell'indennità dirigenziale corrisposta durante l'attività lavorativa ad entrambi i ricorrenti ai sensi della legge regionale delle Marche 26.4.1990 n. 29. Al riguardo, risulta dagli atti (decreti attributivi della nuova misura della pensione, indicati nella parte in fatto, e prodotti da parte resistente senza contestazione alcuna da controparte) che sono stati concessi gli emolumenti richiesti in misura integrale, atteso che l'indennità de qua è stata ricompresa nella sua interezza nella base pensionabile.
(Corte dei Conti Marche, Sentenza 2 maggio 2005 n° 294)
(06/06/2005 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Sanatoria per la tassa rifiuti non pagata
» Avvocati: Cassa Forense non può pretendere i contributi oltre i 5 anni
» Legge Pinto: cosa prevede e come si presenta il ricorso
» Fisco: arriva il maxisconto sull'acquisto casa
» Google abbandona Huawei: addio ad Android?

Newsletter f t in Rss