Sei in: Home » Articoli

Telefonia vocale fissa: nuova direttiva in materia di qualità

Sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 17 dicembre è stata pubblicata una nuova direttiva dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, nella quale vengono individuati gli standard di riferimento per i servizi di telefonia vocale fissa resi ai consumatori dalle società di telecomunicazioni. In particolare, il provvedimento stabilisce che le società che offrono questo tipo di servizi dovranno approntare una loro carta specifica attenendosi agli indicatori fissati dall'Autorità per le Garanzie. Esse inoltre dovranno corrispondere un indennizzo per i ritardi, rispetto al tempo massimo contrattualmente previsto, nella riparazione dei malfunzionamenti segnalati dagli utenti e di altri disservizi eventualmente arrecati.
(31/12/2004 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Registrare le conversazioni viola il diritto alla riservatezza
» Notifica cartella via pec: illegittima senza firma digitale
» Quali sono i beni che non si possono pignorare?
» Le misure cautelari
» Gdpr: al via la procedura online


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss