Sei in: Home » Articoli

INAIL: on line la richiesta di autorizzazione alla vidimazione in fase di stampa laser del Libro Unico del Lavoro

inail

 L'Inail, con nota n. 431/2014 rende noto che nell'ambito del programma di progressiva telematizzazione obbligatoria dei servizi messi a disposizione dall'Istituto per la comunicazione con le imprese, è stato realizzato apposito servizio online ai fini della richiesta di autorizzazione alla vidimazione in fase di stampa laser del Libro unico del lavoro.

Il servizio consente ai datori di lavoro la presentazione della citata richiesta di autorizzazione tramite il sito www.inail.it - Servizionline.

L'Istituto - ricordando che la stampa laser è una modalità di tenuta del Libro unico del lavoro che prevede un'autorizzazione preventiva dell'Inail alla vidimazione in fase di stampa ed alla generazione della numerazione automatica e che la richiesta può essere avanzata da parte di un datore di lavoro o, sempre a nome della ditta, da parte di un intermediario, delegato dalla ditta medesima - informa che è disponibile sul sito www.inail.it - Servizionline il nuovo servizio "Autorizzazione Stampa laser" per l'inoltro della richiesta di autorizzazione alla stampa e generazione della numerazione automatica.

Pertanto, le richieste di autorizzazione in argomento devono essere effettuate con modalità telematica. Il servizio online è riservato ad utenti con profilo ditta e intermediario.

(02/02/2014 - L.S.)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF