Sei in: Home » Articoli

Cassazione: stop alle mogli sulle auto blu

Stop alle mogli sulle auto blu. Le 'first lady', infatti, sono ''estranee alle esigenze di servizio'' pertanto sono escluse dai 'benefit' previsti per i mariti che occupano importanti ruoli istituzionali. Lo afferma la Corte di Cassazione in una sua sentenza (la 39771) con la quale ha bocciato il ricorso di Giuseppe Buzzanca, attuale sindaco di Messina, che nel '95, quando rivestiva l'incarico di presidente della Provincia di Messina, aveva utilizzato l'auto di servizio per andare a imbarcarsi su di una nave da crociera insieme alla moglie. Marito e consorte si erano fatti accompagnare sull'auto di servizio sino al porto di Bari, facendosi pure venire a prendere dall'autista al termine della crociera (i fatti sono avvenuti il 7 e il 14 agosto del 1995).
(27/10/2003 - Roberto Cataldi)
Le pių lette:
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
» Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Il TFR in busta paga - Guida con fac-simile di richiesta
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Cannabis terapeutica: sė della CameraCannabis terapeutica: sė della Camera
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF