Sei in: Home » Articoli

Cassazione: stop alle mogli sulle auto blu

Stop alle mogli sulle auto blu. Le 'first lady', infatti, sono ''estranee alle esigenze di servizio'' pertanto sono escluse dai 'benefit' previsti per i mariti che occupano importanti ruoli istituzionali. Lo afferma la Corte di Cassazione in una sua sentenza (la 39771) con la quale ha bocciato il ricorso di Giuseppe Buzzanca, attuale sindaco di Messina, che nel '95, quando rivestiva l'incarico di presidente della Provincia di Messina, aveva utilizzato l'auto di servizio per andare a imbarcarsi su di una nave da crociera insieme alla moglie. Marito e consorte si erano fatti accompagnare sull'auto di servizio sino al porto di Bari, facendosi pure venire a prendere dall'autista al termine della crociera (i fatti sono avvenuti il 7 e il 14 agosto del 1995).
(27/10/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Telefono: i costi di disattivazione sono illegittimi
» Il credito dell'avvocato distrattario non un credito di lavoro
» Carabinieri, concorso per 2.000 posti
» Avvocati: il vademecum sulla privacy
» Pensioni: via la Fornero e tagli a quelle d'oro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss