Sei in: Home » Articoli

L'OMICIDIO STRADALE: UNA NUOVA FATTISPECIE DI REATO?

autovelox multe
Segnaliamo un interessante approfondimento sul tema della pirateria della strada. L'articolo di Serafino Ruscica pubblicato sul sito www.justowin.it affronta uno dei temi di più stringente attualità nel diritto penale: vale a dire la compatibilità con il dolo eventuale (piuttosto che con la colpa con previsione) dell'omicidio commesso a seguito di violazione delle norme sulla circolazione stradale. La questione oltre che al centro del dibbattito giurisprudenzale è al centro dell'attenzione del Legislatore nazionale che negli ultimi mesi ha cercato di proporre in via legislativa una soluzione al problema derivante, secondo alcuni, dalla mancanza di una specifica disposizione ad hoc nel vigente codice penale. Sul punto giova anticipare che si parla di “dolo eventuale” quale forma di imputazione del reato che si manifesta allorchè il soggetto agisca rappresentandosi la concreta possibilità di realizzazione del fatto costituente reato ed accettando il rischio del suo verificarsi (Cass., sez. un., 15 dicembre 1992; Cass., sez. un., 12 ottobre 1993; Cass., sez. un., 14 febbraio 1996). Si parla di “colpa cosciente” o “con previsione” quale forma aggravata di colpa che consiste nell'aver agito rappresentandosi la mera possibilità di realizzazione del fatto di reato, ma confidando erroneamente nella convinzione che il fatto non si sarebbe verificato (v., per tutte, Cass., sez. I, 8 novembre 1995 e Cass., sez. I, 28 gennaio 1991, in Ced. Cass., n. 187590). Pertanto il soggetto agente, pur avendo avuto l'astratta rappresentazione della realizzazione del fatto, agisce in caso di colpa cosciente con la sicura fiducia che in concreto l'evento lesivo non si realizzerà (V. Cass., sez. IV, 24 giugno 2009, n. 28231). Nell'articolo si procede all'analisi comparatistica della questione, confrontando le legislazioni degli altri paesi sul tema della pirateria stradale. Per leggere l'articolo cliccare sul seguente link http://www.justowin.it/2012/09/lomicidio-stradale-una-nuova-fattispecie-di-reato/
Justowin
(02/09/2012 - Justowin)

Link correlati:
http://www.justowin.it/2012/09/lomicidio-stradale-una-nuova-fattispecie-di-reato/

Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Arriva la dichiarazione Iva precompilata e l'obbligo della fattura elettronica tra privati
» Il concorso di colpa nel processo penale
In evidenza oggi
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobileTassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF