Sei in: Home » Guide Legali » Procedura Penale » Mezzi in impugnazione delle misure cautelari reali

Mezzi in impugnazione delle misure cautelari reali

Guida di procedura penale
A cura di: Avv. Francesca Romanelli, Avv. Silvia Vagnoni e Avv. Enrico Leo

MEZZI DI IMPUGNAZIONE DELLE MISURE CAUTELARI REALI:

- richiesta di riesame (art. 324 c.p.p.): si propone dinanzi al Tribunale in composizione collegiale entro 10 giorni "dalla data di esecuzione del provvedimento che ha disposto il sequestro o dalla diversa data in cui l’interessato ha avuto conoscenza dell’avvenuto sequestro". La Suprema Corte sul punto ha finanche precisato che il divieto di restituzione delle cose soggette a confisca obbligatoria, ex art. 324, comma settimo, cod. proc. pen., rappresenta un principio generale che opera finanche in sede di procedimento per la restituzione delle cose sottoposte a sequestro probatorio, ex artt. 262 e 263 cod. proc. pen., dal momento che, mancando nel caso che ci occupa una espressa previsione di tal fatta, non può, comunque, vanificare o pregiudicare la concreta attuazione della misura di sicurezza obbligatoria (Cass. n. 16523/2017).

- ricorso per Cassazione (art. 325 c.p.p.) per violazione di legge.

Condividi
Seguici
Feedback

Newsletter f g+ t in Rss