Esodati, terremotati, autotrasportatori, IVA

Indice della guida

Tra le novità che coinvolgeranno direttamente il privato e non solo il pubblico ecco le tracce delle principali:

Esodati Grazie ai tagli sarà possibile attuare un piano di aiuto al sostegno di ulteriori 55.000 lavoratori cosiddetti esodati, cioè licenziati (in accordo tra le parti) prima dell'entrata in regime pensionistico e che ora si ritrovano senza alcun sostegno per via dell'innalzamento dell'età di pensionamento. Si aggiungono così ai precedenti esodati, che raggiungono la cifra totale di 120.000. L'importo totale della somma a loro favore è di 1,2 miliardi (a partire dal 2014).

 

Terremotati 500 milioni sono

già stati stanziati ai terremotati emiliani con il decreto di urgenza per le zone terremotate. A questi si aggiungeranno con il nuovo decreto 1 miliardo per il 2013 e 1 miliardo per il 2014.

 

Autotrasportatori Nel piano di revisione di tutti gli albi professionali il decreto prevede la razionalizzazione del Comitato Centrale per l'albo degli autotrasportatori.

 

Iva Stop all'aumento dell'Iva di due punti percentuali, per le Iva del 10% e 21%, previsto per fine 2012. L'aumento è rimandato al luglio del prossimo anno.

 

Print Friendly and PDF
Newsletter f g+ t in Rss