Dismissione partecipazioni pubbliche

Entro il 31 dicembre 2013, approvazione di uno o più programmi di dismissione delle partecipazioni azionarie dello Stato e degli Enti pubblici non territoriali. Le modalità di alienazione sono stabilite con uno o più decreti del ministero del tesoro, nel rispetto del principio di trasparenza e di non discriminazione.

Condividi
Seguici
Feedback

Newsletter f g+ t in Rss