Gianpaolo Aprea

Mi piacerebbe poter pubblicare qualche articolo sul condominio. Grazie
Ultimi articoli pubblicati dall'autore Gianpaolo Aprea:

Spese condominiali: vale il principio di proporzionalità
La Cassazione ricorda che il principio della proporzionalità è il criterio da applicare per la ripartizione delle spese nel condominio

Ponteggi inutilizzati: il condominio risarcisce il commerciante
Il condominio che ha mantenuto a lungo il ponteggio inattivo, scegliendo di sacrificare e ledere la posizione dell'attività commerciale, deve rispondere di tale scelta

Compenso al portiere non dovuto dai negozi con ingresso esterno al condominio
Per la Corte d'Appello di Genova, i negozi con ingresso all'esterno del condominio sono esonerati dal pagare il compenso al custode

Quando l'amministratore di condominio non può chiedere il proprio compenso?
Per il tribunale di Napoli, così come per la Cassazione, senza l'approvazione del rendiconto, l'amministratore non ha il titolo per chiedere il suo pagamento

Condominio: deiezioni dei cani negli spazi comuni, come comportarsi
Indicazioni da seguire per assicurare un corretto comportamento da parte dei proprietari di animali domestici per non creare disturbo agli altri condomini

Infiltrazioni: il condominio deve risarcire il danni ai mobili
il condominio deve risarcire il proprietario che subisce danni a mobili antichi e vini di pregio. La sentenza del tribunale di Livorno

Dissuasori di parcheggio: vanno avvisati i vicini?
Ecco cosa dice il Tar Liguria sull'autorizzazione all'installazione dei dissuasori di parcheggio, i c.d. fittoni, e l'eventuale pregiudizio derivante ai vicini di casa

Il conduttore deve adeguare l'impianto elettrico
Secondo la Cassazione, non è vessatoria la clausola che impone all'inquilino il rifacimento dell'impianto elettrico

Spese condominiali: il promissario acquirente se ne accolla il pagamento?
Per il tribunale di Napoli, gli accordi intercorsi tra i promittenti venditori e promittente acquirente non hanno effetto nei confronti del condominio

Infiltrazioni: la richiesta di danni si estende al condominio
Per la Cassazione, la chiamata in giudizio del condominio come terzo responsabile, deve essere considerata una chiamata del terzo e non una chiamata in garanzia

Locazioni brevi e ordinarie: la differenza sta nella durata transitoria
Le locazioni di breve durata sono riconducibili a quelle per finalità turistiche per brevi periodi non superiori a 30 giorni. La sentenza del tribunale di Milano

Il regolamento di condominio può vietare l'apertura di una casa vacanze
Per il tribunale di Roma, il termine locanda comprende una pluralità di destinazioni e servizi nell'ambito della ricezione della clientela

Caduta dalla passerella in condominio: scatta il risarcimento?
Riportare lesioni non sempre fa scattare il risarcimento del danno. Ricorda il tribunale di Torino che il danneggiato è tenuto a provare il nesso causale tra cosa ed evento lesivo e deve prestare maggiori cautele per evitare quanto prevedibile

Balconi in condominio: chi paga le spese per l'intonaco?
In caso di intonaco in cattive condizioni e trattamento dei ferri di armatura, le spese per i lavori sono a carico di tutti i condomini perché riguardano il decoro estetico della facciata

Contratto manutenzione ascensore: il condominio paga per il recesso anticipato
Per il tribunale di Bologna, è legittima la clausola che prevede il pagamento di una somma di danaro per il recesso anticipato dal contratto e non si tratta di clausola vessatoria

Il condominio risarcisce chi scivola sulle scale
Scatta la responsabilità art. 2051 cc perché in veste di custode il condominio doveva eliminare l'insidia

Le fatture hanno una duplice e differente valenza probatoria
In sede monitoria possono costituire fondamento dell'emissione del decreto ingiuntivo, in fase di cognizione, invece, perdono tale idoneità

Il compenso dell'amministratore di condominio è onnicomprensivo
Ricorda il tribunale di Firenze che il compenso dell'amministratore di condominio viene deliberato al momento della nomina, a pena di nullità della stessa

I canoni non percepiti per morosità costituiscono reddito tassabile?
Il locatore non è tenuto ai fini Irpef a dichiarare i canoni di locazione non percepiti dopo l'accertata risoluzione del contratto

Condominio: valida la delega conferita a mezzo email
Per il tribunale di Roma la delega via mail è valida anche se manca la firma. Presto arriveremo a conferire deleghe anche con smartphone e WhatsApp