Appuntamento l'1 luglio alla Camera dei deputati con l'evento "Le sfide del diritto penale tra giurisprudenza e istanze di riforma" organizzato da Studio Cataldi formazione, Scuola forense Frentana e il patrocinio del COA Larino

Evento formativo a Roma

Appuntamento l'1 luglio prossimo con l'evento gratuito "Le sfide del diritto penale tra giurisprudenza e istanze di riforma" organizzato da Studio Cataldi Formazione, Scuola Forense Frentana e il patrocinio del COA Larino.

All'evento si potrà partecipare in presenza, dalle 15:00 alle 18:00 presso l'aula del Palazzo dei Gruppi della Camera dei deputati in via di Campo Marzio.

Programma evento

Aprono l'evento i saluti di:

- Maria Masi presidente CNF

- Roberto Cataldi direttore Studiocataldi.it

- Paolo Maria Storani vicedirettore Studiocataldi.it

- Ylli Pace partner Studio legale Cataldi

- Oreste Campopiano presidente COA Larino

- Vincenzo Comi presidente Camera Penale Roma

Seguirà l'introduzione al volume "Argomenti di diritto penale giurisprudenziale" ad opera di Elisabetta Rosi, Consigliere della Suprema Corte di Cassazione, e Tommaso Epidendio, Sostituto procuratore generale della Suprema Corte di Cassazione, edito da Giuffrè Francis Lefebvre.

Interverrà Ernesto Lupo, primo Presidente emerito della Suprema Corte di Cassazione, "Le garanzie nei confronti del diritto penale giurisprudenziale".

Tra i relatori:

- Stefano Fiore, ordinario di diritto penale - Università degli Studi del Molise - "La riforma del sistema penale tra creatività giurisprudenziale e reticenze legislative"

- Luca Lupària Donati, ordinario di procedura penale - Università degli Studi di Milano - "Lo sguardo del processualista nell'orizzonte di riforma"

Moderano l'evento: Micaela Bruno, direttore Scuola forense Frentana, consigliera Coa Larino delegata formazione e Michele Urbano, segretario Coa Larino

Partecipazione e crediti formativi

Per la partecipazione all'evento sono riconosciuti agli avvocati 3 crediti formativi ordinari e 1 credito di deontologia del Coa Larino.

All'evento si potrà partecipare in presenza muniti di dress code: agli uomini è richiesto di indossare la giacca. Tutti, compresi i minori di età superiore ai 14 anni, devono indossare un abbigliamento consono al decoro dell'istituzione parlamentare. Gli ospiti non possono portare valigie o bagagli.

Occorre arrivare almeno un'ora prima dell'evento per consentire i controlli di sicurezza.

Per info relative alla partecipazione in presenza presso Auletta Gruppi Parlamentari Camera dei Deputati scrivere a formazione.studiocataldi@gmail.com


Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: